Perché lo zucchero crea dipendenza, video

di Sara Mostaccio Commenta

Ci siamo spesso chiesti perché lo zucchero crea dipendenza, come mai non sappiamo proprio resistere alla tentazione suadente di un dolce succulento. Lo scopriamo in un video che spiega esattamente cosa succede nel nostro cervello quando mangiamo qualcosa di dolce e perché ne vogliamo ancora.

Come mai, è una delle domande che seguono alla prima, c’è chi ama follemente i dolci e non può proprio farne a meno e chi invece riesce a vivere benissimo anche senza? Anche a questo dilemma, che chi ama i dolci non sa proprio spiegarsi, risponde il video che vi proponiamo.

Il filmato è in inglese ma con utili sottotitoli in italiano che aiutano a capire nei dettagli quali sono i processi innescati nel cervello dall’assunzione di zuccheri, i livelli di dopamina e insulina e i motivi per cui dopo aver mangiato un dolce ne vogliamo subito dell’altro.

È tutta colpa di un sistema di ricompense che si attiva nel cervello e che ci fa desiderare ancora più zuccheri di quelli che abbiamo assunto, in una spirale senza fine ma a cui si può mettere un freno. Il video spiega anche com’è possibile interrompere questa catena infinita di soddisfazione e nuova voglia di zuccheri, spezzando la vera e propria dipendenza che si crea e che non è molto dissimile, nel funzionamento, dagli effetti di dipendenza che creano alcune droghe.

Dopo aver visto questo video avremo in mano gli strumenti scientifici per dire basta a livello consapevole e concedersi un dolce solo una volta ogni tanto. Più difficile sarà però resistere davanti ad una vetrina piena di delizie della pasticceria. Ce la faremo? È il momento di mettersi alla prova.

Photo Credits | Ruslan Grumble / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>