Olio di cocco, le proprietà benefiche per la salute e la bellezza del corpo

 

Il cocco è un frutto molto importante per la bellezza e la salute del corpo e da cui si estrae un olio interessante e nutriente. L’olio di cocco si ottiene dalla pressatura della polpa essiccata, la copra, e contiene il 65 percento di grassi. Questo prodotto si può trovare in commercio sia in versione liquida, ed è adatto per le fritture, sia solido e in questo caso si utilizza come base per la realizzazione di alimenti simili alla margarina. Inoltre, si può acquistare in purezza da applicare sul corpo o all’interno di cosmetici già confezionati

Le proprietà dell’Olio di Cocco

Questa sostanza è estremamente ricca di acidi grassi saturi a media catena, ma non risulta essere un pericolo per l’innalzamento dei valori del colesterolo, perché scarseggia in acidi grassi a lunga catena, come il palmitico, spesso contenuto nel burro, nel formaggio, nel latte e nella carne. Si può quindi definire un olio vegetale, di qualità inferiore rispetto al comune olio d’oliva. È molto calorico perché contiene circa 900 calorie per 100 grammi di prodotto ed è ricco anche di acido laurico (in media il 51%), questa sostanza protegge dalle infezioni di carattere virali o batteriche (candida, herpes, influenza, ecc). Contiene poi antiossidanti, che ne garantiscono un’azione antitumorale e la prevenzione dell’artrite. Favorisce inoltre la perdita di peso e migliora la digestione. Come abbiamo accennato prima si può usare per cucinare: è adatto per la frittura, ma il consiglio – per sfruttarne pienamente tutte le proprietà – è l’utilizzo a crudo (massimo 8 cucchiaini al giorno). Tra le altre cose, è ben tollerato durante la gravidanza e l’allattamento.

Olio di Cocco per la bellezza

In Italia si utilizza poco l’Olio di Cocco a fine alimentare, è più facile trovarlo applicato in cosmetica. È, infatti, alla base di molte creme, maschere e unguenti perché veramente idratante. È perfetto per mantenere la pelle tonica ed elastica, per prevenire le rughe e le smagliature. È utile per confezionare anche latti grassi e saponi, sia per detergere la pelle sia i capelli, che divengono subito più setosi e lucidi. Ma c’è di più. Essendo un antivirale, è sfruttato anche per la cura delle dermatiti o di eventuali irritazioni. Si può utilizzare anche in purezza: applicato con un batuffolo di cotone previene le screpolature sulle labbra, aiuta a rimuovere il makeup, oppure si può impiegare per un massaggio rilassante, magari prima di un bel bagno. Inoltre, accelera il processo di guarigione di lividi e ferite, favorendo la riparazione dei tessuti danneggiati.

Olio di cocco vs Alzheimer

Secondo gli esperti, l’olio di cocco è in grado di guarire e prevenire numerose malattie, come il diabete o quelle cardiocircolatorie, alcuni sostengono che sia una manna contro l’ Alzheimer. Ma è veramente così? Per rispondere a questa domanda l’Università della California a Berkeley ha pubblicato un articolo sul suo giornale interno nel quale si riporta la teoria della dottoressa Mary Newport, elaborata nel suo libro “Alzheimer’s Disease: What If There Was a Cure?”. Il medico sostiene che la malattia si potrebbe curare attraverso l’olio e senza l’utilizzo di farmaci costosi. La donna, molto motivata, era alla ricerca di una cura per il marito malato di Alzheimer e durante l’elaborazione dei suoi studi ha preso in considerazione anche la dieta chetonica, che prevede un’alimentazione ricca di grassi e proteine, ma povera di carboidrati, in grado di aumentare i chetoni (una sorta di ripartizione dei grassi). Si è però accorta che non le servivano dei grassi qualsiasi, ma quelli saturi a media catena, di cui l’olio di cocco è ricchissimo, e che il fegato riesce a convertire in chetoni, che sono in grado di fornire energia senza la presenza di insulina. Secondo l’esperta, i chetoni potrebbero essere fondamentali per le cellule cerebrali, che a causa dell’Alzheimer non sono in grado di utilizzare il glucosio e hanno bisogno di una fonte alternativa. La somministrazione di Olio di Cocco al marito ha verificato la regressione della malattia. Ovviamente molti esperti sono scettici, perché sostengono che l’Alzheimer abbia un decorso variabile da persona a persona e che non si possa dire che l’olio ne sia responsabile.

Photo Credit| ThinkStock

Condividi l'articolo:

30 commenti su “Olio di cocco, le proprietà benefiche per la salute e la bellezza del corpo”

  1. The very crux of your writing while sounding agreeable in the beginning, did not settle well with me after some time. Someplace within the paragraphs you managed to make me a believer unfortunately just for a very short while. I still have a problem with your leaps in logic and one might do nicely to help fill in those gaps. If you actually can accomplish that, I would definitely end up being impressed.

    Rispondi
  2. I simply couldn’t depart your site prior to suggesting that I really loved the standard information an individual provide on your visitors? Is going to be again incessantly in order to investigate cross-check new posts

    Rispondi
  3. Terrific paintings! That is the type of information that are meant to be shared across the internet. Shame on Google for not positioning this submit upper! Come on over and visit my web site . Thanks =)

    Rispondi
  4. Hello There. I found your blog using msn. This is a very well written article. I’ll be sure to bookmark it and return to read more of your useful information. Thanks for the post. I will certainly comeback.

    Rispondi
  5. I not to mention my buddies were checking out the great points located on your web page then all of a sudden I had an awful suspicion I never thanked the web blog owner for them. The men are already as a consequence thrilled to read through all of them and already have seriously been making the most of them. Thanks for getting quite considerate and for picking varieties of amazing ideas millions of individuals are really desperate to learn about. My personal honest regret for not expressing gratitude to earlier.

    Rispondi
  6. of course like your web site but you have to check the spelling on several of your posts. Several of them are rife with spelling issues and I to find it very bothersome to tell the truth however I will certainly come again again.

    Rispondi
  7. I’ve recently started a site, the information you offer on this website has helped me tremendously. Thank you for all of your time & work. “Her grandmother, as she gets older, is not fading but rather becoming more concentrated.” by Paulette Bates Alden.

    Rispondi
  8. Terrific work! This is the type of information that should be shared around the net. Shame on the search engines for not positioning this post higher! Come on over and visit my site . Thanks =)

    Rispondi
  9. You really make it appear really easy along with your presentation but I in finding this topic to be really one thing which I believe I might never understand. It sort of feels too complicated and very huge for me. I am looking ahead on your next submit, I¦ll try to get the dangle of it!

    Rispondi
  10. You really make it appear really easy together with your presentation but I in finding this topic to be really something which I feel I would never understand. It sort of feels too complicated and extremely broad for me. I am having a look forward on your subsequent post, I¦ll try to get the hold of it!

    Rispondi
  11. I want to voice my respect for your generosity in support of persons who require assistance with in this matter. Your very own commitment to getting the solution all over had been remarkably functional and has all the time encouraged guys like me to arrive at their desired goals. Your own valuable guide indicates a great deal a person like me and still more to my mates. With thanks; from each one of us.

    Rispondi
  12. fantastic put up, very informative. I wonder why the opposite specialists of this sector do not notice this. You must proceed your writing. I’m confident, you have a huge readers’ base already!

    Rispondi
  13. Howdy very nice blog!! Man .. Beautiful .. Superb .. I’ll bookmark your web site and take the feeds additionally?KI’m happy to find so many helpful information right here within the put up, we want work out more techniques in this regard, thanks for sharing. . . . . .

    Rispondi
  14. Howdy just wanted to give you a quick heads up. The words in your article seem to be running off the screen in Safari. I’m not sure if this is a formatting issue or something to do with browser compatibility but I figured I’d post to let you know. The layout look great though! Hope you get the issue fixed soon. Cheers

    Rispondi
  15. Thank you for another informative blog. The place else could I get that type of info written in such an ideal approach? I have a undertaking that I’m just now running on, and I have been on the look out for such information.

    Rispondi
  16. hey there and thank you for your information – I’ve definitely picked up something new from right here. I did however expertise a few technical points using this website, since I experienced to reload the web site a lot of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your web hosting is OK? Not that I am complaining, but slow loading instances times will sometimes affect your placement in google and could damage your high-quality score if ads and marketing with Adwords. Well I’m adding this RSS to my e-mail and can look out for a lot more of your respective intriguing content. Ensure that you update this again very soon..

    Rispondi

Lascia un commento