Obesimed, opinioni e prezzi

di Tippi Commenta

 Prodotto nei Paesi Bassi, Obesimed viene commercializzato come un dispositivo medico per il trattamento del sovrappeso e dell’obesità, ed è considerato il diretto concorrente della dimagenina, un altro prodotto dimagrante che ha riscosso un grande successo qualche anno fa. Se vuoi sapere come e se funziona, continua la lettura.

Cos’è Obesimed

L’ingrediente attivo di Obesimed è una fibra vegetale, registrata con il nome di OMTEC 19®, che non viene assunta e digerita dall’organismo, in grado di assorbire grandi quantità d’acqua e di formare una sostanza naturale che riempie lo stomaco. Dando una sensazione di pienezza, contribuisce al senso di sazietà durante e dopo i pasti. Inoltre, sarebbe in grado di ridurre i tempi di cui il cibo ha bisogno per abbandonare lo stomaco grazie alla formazione di una matrice gelatinosa viscosa. Favorendo la sazietà dello stomaco previene l’insorgenza di comportamenti alimentari incontrollati, e porta ad una sensibile perdita di peso.

Obesimed contiene, oltre, alla fibra vegetale, registrata con il nome di OMTEC 19®, Amylum Solani, Ipromellosa, Oleum Helianthus e Biossido di Titanio. Non contiene allergeni.

Non è possibile assumere Obesimed per più di 30 giorni in 1 periodo di trattamento, che può essere ripreso dopo 4 giorni. Per gli adulti, bastano 2 capsule 3 volte al dì, sempre un’ora prima dei pasti principali (colazione, pranzo e cena). Perché l’organismo senta la presenza di abbondante materiale nel tratto digestivo, e lo comunichi al cervello, stimolando il senso di sazietà, servono circa 30-60 minuti. Inoltre, questo prodotto promette una riduzione dell’assorbimento di zuccheri e colesterolo.

Per massimizzare gli effetti dimagranti e sazianti di Obesimed, l’azienda che lo produce consiglia di bere molta acqua durante ogni assunzione delle capsule, alemeno 1 litro e mezzo durante l’arco della giornata.

Per i bambini a partire dai 10 anni, sono sufficienti 2 capsule 2-3 volte al giorno 1 ora prima dei pasti con 2 bicchieri d’acqua grandi. Durante la gravidanza e/o l’allattamento l’uso di questo prodotto è sconsigliato, poiché possibili sostanze nocive potrebbero essere trasmesse al bambino.

L’uso di Obesimed è sconsigliato in caso di ipersensibilità a uno o più dei suoi componenti, e se si stanno assumendo altri farmaci, è preferibile consultare il medico di famiglia. Particolare prudenza viene invece segnalata nei confronti dei pazienti con diabete, poichè l’OMTEC 19® è in grado di diminuire l’assorbimento di amidi e zuccheri, questi pazienti potrebbero dover rivedere al ribasso la dose dei farmaci ipoglicemizzanti. Lo stesso discorso vale anche per i pazienti in cura per ipercolesterolemia.

Nonostante sia ben tollerato, l’uso di questo prodotto potrebbe provocare lievi disturbi gastrici e intestinali quali leggera diarrea, acidità di stomaco e flatulenza. Nella maggior parte dei casi tali effetti collaterali scompaiono dopo qualche giorno. Se i disturbi persistono per più di 3 giorni, consultare il medico.

Obesimed opinioni

Premesso che non ho provato personalmente questo prodotto, perché non ne ho bisogno, ma anche se ne avessi preferirei non usarlo poiché per principio sono contraria a qualsiasi forma di “aiutino”, che spesso si risolve solo in una scorciatoia che non risolve il problema alla radice. Tuttavia, dalle opinioni lette in rete da chi ha sperimentato Obesimed, sembra che faccia effettivamente perdere peso grazie al suo funzionamento.

E’ la fibra, infatti, che si gonfia con l’acqua, che riempiendo lo stomaco, riduce il senso di fame. In questo modo, chiaramente, si mangia di meno e si evitano spuntini lontano dai pasti, favorendo così il dimagrimento.

Obesimed prezzi

Il prezzo di Obesimed varia da confezione a confezione, ma si aggira attorno ai 30/35 euro per 45 capsule o 50/55€ per 135 capsule. Nel primo caso il trattamento copre 1 settimana, mentre nel secondo caso si prolunga per più di 3 settimane. L’effetto dimagrante è visibile sin dalla prima settimana, ma per un risultato ottimale, sul sito ufficiale di Obesimed, si consiglia l’assunzione per circa 1 mese.

Via|Obesimed; Photo Credit|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>