Melanzane, calorie e ricette light gustose

Le melanzane sono ortaggi poveri di calorie e grassi, ma ricchi di vitamine A e folati, e anche di Sali minerali, soprattutto potassio e fosforo. Inoltre, sono ottime se state seguendo un regime dietetico, poiché hanno anche un buon potere saziante. Vediamo insieme nel dettaglio quali sono le calorie delle melanzane, i valori nutrizionali e alcune ricette semplici e gustose da preparare, rigorosamente light!

Melanzane: calorie

  • Calorie: 24 kcal  
  • Grassi: 0.19 g
  • Carboidrati: 5.7 g
  • Proteine: 1.01 g
  • Fibre: 3.4 g  
  • Acqua: 92.41 g 

Melanzane: ricette light

Melanzane infarinate alle erbe aromatiche

Ingredienti

(dosi per 4 persone)

  • 1 melanzana grande
  • 70 g di farina 00
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Origano q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate la farina e le erbe aromatiche. Aggiungete il sale e il pepe.
  2. Lavate la melanzana, tagliatela a fette sottili e passatele nella farina.
  3. Scuotete la farina in eccesso e adagiate le fette su una teglia rivestita con carta da forno.
  4. Fate un giro d’olio e infornate a 200°C per 10-15 minuti (dipende dal tipo di forno). devono diventare belle dorate.

Polpette di melanzane light

Ingredienti

(dosi per 4 persone)

  • 600 g di melanzane già pulite
  • 2 albumi
  • 50 g di parmigiano
  • 100 g di pancarrè
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • 50 g di mozzarella affumicata

Preparazione

  1. Pulite e tagliate le melanzane eliminando la base e il peduncolo.
  2. Sbucciatele con un pelapatate e dopo averle tagliate a metà fatele a cubetti.
  3. Portate ad ebollizione una pentola con l’acqua e versate i dadini di melanzane. Fate scottare per pochi minuti (5 minuti) e scolate bene, premendo con un cucchiaio per far fuoriuscire tutta l’acqua in eccesso.
  4. Frullate le melanzane fino a ridurle in purea.
  5. Trasferite il composto in una ciotola, aggiungete gli albumi, il pecorino grattugiato e il pancarrè che avrete precedentemente tagliato a tocchetti e frullato per qualche istante nel mixer.
  6. Unite anche il prezzemolo, salate, pepate e mescolate per amalgamare.
  7. Tagliate la mozzarella affumicata a dadini.
  8. Formate delle palline con il composto di melanzane e al centro fate una piccola conca dove inserire il cubetto di mozzarella.
  9. Ricompattate la pallina tra le mani e passatela nel pangrattato.
  10. Rivestite una teglia con la carta da forno e adagiatevi le polpettine.
  11. Infornate per 20 minuti a 180°C, fino a quando non si saranno dorate in superficie.

Melanzane gratinate

Ingredienti

(dosi per 4 persone)

  • 2 melanzane grandi
  • 15 pomodori ciliegino
  • Origano q.b.
  • 150 g di mollica di pane o pancarrè
  • Pangrattato
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lavate le melanzane e tagliatele nel senso della lunghezza o a rondelle.
  2. In una ciotola preparate la mollica di pane (100 g), i pomodorini tagliati in 4 parti e l’origano e lavorate appena con le mani.
  3. Rivestite una teglia con la carta da forno e adagiatevi sopra le fette di melanzana.
  4. Spargete il preparato di mollica di pane e pomodorini sulle melanzane, aggiungete un pizzico di sale, un po’ di pangrattato e un filo d’olio.
  5. Fate cuocere in forno a 200°C per 20 minuti.

Merluzzo al forno

Ingredienti

(dosi per 4 persone)

  • 500 g di merluzzo fresco
  • 1 melanzana
  • 150 g di pomodorini ciliegino
  • Basilico q.b.
  • Origano q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Succo di 1 limone
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

  1. Tagliate la melanzana a fette rotonde, non troppo spesse e adagiatele su una teglia rivestita di carta da forno, distribuendole a mo’ di raggiera. Aggiungete anche i pomodorini tagliati in 4 parti.
  2. Condite con un filo d’olio, un pizzico di sale e pepe e un po’ di origano. Fate cuocere in forno per 15 minuti a 200°C.
  3. Disponete al centro il merluzzo e condite con un filo d’olio, succo di limone, sale e pepe e rimettete in forno a cuocere per altri 15 minuti.
  4. Una volta terminata la cottura mettete qualche foglia di basilico e servite.

Photo credit| Thinkstock

Lascia un commento