Le proprietà dimagranti del mate

di Daniela Commenta

Forse vi sarà capitato di vedere in qualche foto gli indios argentini mentre bevevano, con l’ausilio di una cannuccia, un liquido da una zucca vuota; bene stavano bevendo il mate, un tè energetico realizzato con le foglie di Llex paraguariensis.

La tradizione di bere mate non si è fermata agli indios ma si è tramandata fino ai giorni nostri, anzi: il mate è una delle bevande più consumate nei paesi ispano americani, ed oltre ad essere buona ed energetica, fa anche bene all’organismo e aiuta ad attivare il metabolismo.

Il tè mate si caratterizza per le proprietà antiossidanti e dimagranti. Il mate contiene sostanze attive utili nel processo di dimagrimento come l’acido clorogenico, che è un ottimo antiossidante, la teofillina e la teobromina che attivano la capacità del corpo di bruciare i grassi; inoltre, la caffeina contenuta nel mate è utile per attivare l’azione di alcuni enzimi che riescono a scindere i grassi e a renderli di pronto utilizzo.

Il mate è in grado di ridurre la fame nervosa grazie alla teobromina, mentre la teofillina favorisce la diuresi ed esercita un’azione drenante e, quindi, anticellulite. Ma non è finita qui; nel mate sono contenute buone dosi di vitamina C che, insieme all’acido clorogenico, svolge un’importante azione contro i radicali liberi, i principali responsabili dell’invecchiamento precoce.

Il mate può essere acquistato sotto forma di erba per preparare degli infusi oppure sotto forma di integratore liquido; nel primo caso la bevanda si ottiene lasciando in infusione mezzo cucchiaino di mate in una tazza di acqua calda, e nel secondo, bisogna far diluire 15 ml di mate in mezzo litro d’acqua.

Ricapitolando, ecco tutte le caratteristiche salutari e dimagranti del mate:

  • aiuta l’organismo a bruciare più calorie
  • brucia i grassi
  • riduce l’appetito e attiva il metabolismo
  • possiede ottime proprietà diuretiche che stimolano la diuresi ai danni della cellulite
  • è un ottimo antiossidante e combatte l’azione dei radicali liberi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>