Come mantenere il peso dopo la dieta

di Mariposa Commenta

Dopo un lungo periodo di dieta e soprattutto il raggiungimento del peso forma, la prima cosa importante da ricordarsi è: bisogna fare il mantenimento. Purtroppo l’80% degli adulti che riescono a perdere peso, non riesce, poi, a mantenere i risultati raggiunti. Che cosa bisogna fare e quali errori è bene evitare?

Dopo un regime dimagrante è sbagliato riprendere le vecchie abitudini. Dovreste aver acquisito un metodo. Ciò vuol dire che tutti gli errori alimentari del passato (mangiare male, pasticciare fuori pasto, continuare a ingurgitare grassi e zuccheri come se non ci fosse un domani) dovreste non farli più. Dovete quindi imparare a gestire le tentazioni nel confronti del cibo e soprattutto dovete moderare la quantità di cibo (la regola non vale per le verdure).

I pasti devono sempre essere 5: una regola chiave è evitare il digiuno. I motivi sono due: il metabolismo deve sempre essere alto e soprattutto non ci devono essere stati di fame durante la giornata. Siate poi regolari negli orari dei pasti e fate sempre conto che a pranzo e a cena bisogna consumare verdura cotta e cruda, mentre la frutta è da preferire a merenda.

Mai alzarsi da tavola troppo sazi. Bisogna essere soddisfatti ma sapere di non aver mangiato in modo esagerato. Infine, ricordate di fare attività fisica. Per smaltire ciò che si mangia bisogna muoversi. Non dovete essere atleti, ma almeno una passeggiata di 30 minuti al giorni dovete trovare il tempo di farla. Se state attenti a tutti questi dettagli non avrete problemi a mantenere una linea perfetta.

 

Photo Credits | Shutterstock / Anetlanda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>