La dieta di Laura Pausini: la cantante ha perso 16 chili

di AnnaMariaCantarella Commenta

Laura Pausini ha perso 16 chili. Non che fosse mai stata grassa, ma Laura è abituata a questi cambi repentini di forma fisica dovuti forse a un metabolismo un po’ lento e ad una certa facilità ad ingrassare dopo qualche sgarro. Insomma, sia come sia, la cantante italiana adesso è in splendida forma e in una recente intervista ha parlato della sua dieta dimagrante, che poi non è una dieta ma un regime alimentare che nel tempo le ha consentito di perdere tutti questi chili con qualche rinuncia.

> DIETA VIP

Stando a quanto ha riferito la Pausini – che non ha nessun problema ad ammettere di esser stata in evidente sovrappeso – sono stati molti i sacrifici e le rinunce che ha dovuto fare per ritornare in forma. Sembra che dalla sua dieta siano stati banditi i carboidrati complessi, gli zuccheri e le leguminose, optando per un largo consumo di proteine e immaginiamo anche di verdure. Laura Pausini ovviamente è stata seguita in tutto il percorso da un medico nutrizionista anche perchè, come lei stessa ha spesso affermato, le diete fai da te non solo sono fallimentari ma possono anche essere pericolose per il nostro organismo.

> LE 3 DIETE PIU’ ORIGINALI E FOLLI DELLE STAR

La dieta della cantante italiana 43enne sarebbe stata così rigida ed inflessibile da non ammettere neanche lontanamente una semplice pizza margherita una volta a settimana. E il motivo è semplice: se laura decide di assaggiare qualcosa extra o di mollare un attimo la presa, immediatamente ingrassa nuovamente. Insomma, resisti Laura perchè sarebbe davvero un peccato vanificare gli obiettivi che ha raggiunto in due anni, da quando ha cambiato stile alimentare.

Photo Credit| Laura Pausini Official via Facebook