La dieta ipocalorica da 1.300 calorie

di Daniela 4

Sapete quali sono le giuste regole per un regime dietetico dimagrante ideale? Deve essere equilibrato, contenuto nelle calorie e personalizzato in modo da perdere, con la giusta gradualità, grasso e non liquidi.

Ogni tipo di dieta, infatti, per garantire un risultato evidente e duraturo, deve fornire in modo adeguato tutte le sostanze di cui l’organismo ha bisogno: il 12-15% deve provenire dalle proteine, sia animali che vegetali (carne, pesce, uova, legumi), il 25-30% dai grassi (olio, burro e lipidi alimentari), il 60-65% dai carboidrati (pane, pasta e riso).

Altre astuzie da attuare per raggiungere il peso forma sono: bere durante il giorno almeno due litri di liquidi tra acqua naturale, tisane o tè verde, per contrastare la cellulite, ridurre la sensazione di fame e mantenere la giusta idratazione, non saltare i pasti e non sostituirli sono con frutta e verdura, perché così si rischia di alterare il senso di sazietà e di perdere il controllo nel pasto successivo.

Ridurre il sale per non trattenere i liquidi, limitare bevande alcoliche e zuccherate, dolci e grassi, e preferire  condimenti con olio extravergine d’oliva, seppur con moderazione.

Indispensabile, infine, è associare la dieta all’attività fisica: è la migliore garanzia per sviluppare la massa magra che aiuta a bruciare calorie anche a riposo.

La dieta ipocalorica che vi proponiamo, vi permetterà di perdere 3 kg in 14 giorni, con un apporto quotidiano di 1.300 calorie.

Schema alimentare della dieta ipocalorica

Indicazioni da seguire ogni giorno
Colazione: tè o caffè, un bicchiere di latte parzialmente scremato o uno yogurt magro alla frutta, tre fette biscottate o 30 grammi di pane integrale tostato, con miele o marmellata light.
Spuntino e merenda: un frutto o uno yogurt magro alla frutta, oppure un frullato.
Condimenti: sono permessi sette cucchiaini d’olio extravergine d’oliva.

Lunedì
Pranzo: 70 grammi di riso integrale con 250 grammi di verdure lessate insaporite con spezie, 150 grammi di pesce ai ferri un frutto
Cena: 120 grammi di ricotta o mozzarella con 250 grammi di pomodori, 70 grammi di pane, un frutto

Martedì
Pranzo: 70 grammi di pasta al pesto, un hamburger di vitello, 250 grammi di radicchio in insalata, un frutto
Cena: 60 grammi di prosciutto crudo sgrassato, 250 grammi di verdure grigliate, 70 grammi di pane, un frutto

Mercoledì
Pranzo: 70 grammi di tonno al naturale con pomodorini crudi, insalata verde, 70 grammi di pane,un frutto
Cena: 60 grammi di bresaola con rucola, 250grammi di finocchi e cicoria in insalata, 70 grammi di pane, un frutto

Giovedì
Pranzo: 70 grammi di riso al curry, 130 grammi di petto di tacchino o di pollo al forno, 150 grammi di fagiolini, un frutto
Cena: una scodella di minestrone di verdure senza pasta, due uova sode o in camicia, 50 grammi di pane, un frutto

Venerdì
Pranzo: 70 grammi di pasta al pomodoro,60 grami di certosa, 250 grammi di verdure in pinzimonio, un frutto
Cena: 150 grammi di sogliola gratinata al forno con rucola e limone, 25 grammi di patate al vapore condite con poco olio, un frutto

Sabato
Pranzo: 70 grammi di pasta o riso con zucchine, 250 grammi di insalata mista, 60 grammi di formaggio a scelta, un frutto
Cena: 100 grammi di carpaccio di manzo con rucola, 250 grammi di peperoni grigliati, 70 grammi di pane, un frutto

Domenica
Pranzo: 70 grammi di pasta al pomodoro e basilico, 130 grammi di insalata mista, un frutto
Cena: 150 grammi di insalata di mare al naturale condita con poco olio, limone e prezzemolo, 250 grammi di insalata mista, 70 grammi di pane, un frutto, oppure una pizza margherita e una macedonia

 

 

Commenti (4)

  1. Ciao!!questa dieta mi piace!!ma davvero si perdono 3 chili in 14 giorni??io ho 4 chili da perdere ma non vorrei che quelli che perdo siano liquidi o muscoli…cmq come farei a mantenerli dopo averli persi senza recuperarli?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>