La dieta della luna per disintossicarsi dopo le vacanze

di Mariposa Commenta

La dieta della luna è una dieta detox che può essere molto comoda alla fine delle vacanze per riprendere la forma ed eliminare tutte le tossine. La moon diet è organizzata secondo le fasi lunari, sfrutta la forza gravitazionale esercitata dalla luna per aiutare il metabolismo e il drenaggio dei liquidi. In realtà non si tratta di una vera e propria dieta, ma di un’abitudine che può essere integrata al proprio stile alimentare, utile per sollecitare la depurazione alleggerendo il lavoro di fegato e reni.

Che cosa bisogna sapere? Prima di tutto è fondamentale conoscere l’ora esatta in cui avviene il cambio della fase lunare: per farlo potete consultare internet o un calendario. A seconda delle settimane può variare e comprendere la fascia serale o le ore durante il giorno. A partire da questo momento potete sfruttare le 24 ore successive per un regime disintossicante.

Come si fa? Facile, basta evitare lo zucchero, che causa picchi di energia seguiti da cali immediati: il rischio è avere subito fame. Procurarsi frutta e verdura di stagione, acqua e le erbe benefiche per un infuso. Durante questo periodo ci vuole un menù leggero per aiutare fegato e reni, favorendo la depurazione dell’organismo. Se è mattina fate il pieno di energia con un centrifugato. Durante la giornata bevete molta acqua e preparate un thermos con una tisana calda, da sorseggiare con calma. Creme di verdura, brodo vegetale e succhi di frutta naturali preparati con l’estrattore forniranno sali minerali e vitamine.

Come vedete si tratta di una giornata. Se avete più tempo a disposizione potreste anche calcolare un intero weekend o due giorni consecutivi. Fatta ogni mesi, la moon diet regala ottimi benefici.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>