Smaltire qualche chiletto dopo le vacanze? Ecco i cibi meno calorici da portare in tavola

di Silvana 2

Fermo restando che non esistono cibi che fanno dimagrire, il miglior modo per smaltire qualche chiletto di troppo, magari messo su durante i bagordi estivi, rimane eliminare dalla propria dieta alimenti troppo grassi e calorici e preferire a questi cibi che apportino una quantità di calorie contenute offrendo al tempo stesso il giusto nutrimento per garantire un buono stato di salute. Sappiamo però che una dieta corretta si fonda sull’equilibrio bilanciato dei nutrienti principali: carboidrati, proteine e grassi cui vanno aggiungersi vitamine e sali minerali, contenuti questi ultimi soprattutto in alimenti di tipo vegetale.

E sono proprio i vegetali, frutta e, soprattutto, verdura gli alimenti meno calorici che ogni giorno portiamo in tavola. Quindi, se il vostro problema è rappresentato da qualche chilo in più in assenza di problemi importanti di sovrappeso o se desiderate depurarvi un pò, un buon modo  per raggiungere lo scopo dopo gli eccessi di queste ultime ferie estive è  quello rivolgervi a questo tipo di alimenti aumentandone le porzioni ad ogni pasto principale o preferendoli come spuntino.

Di seguito una piccola tabella calorica delle verdure:

Calorie delle verdure, valori medi per 100 grammi di prodotto

Cicoria di campo 10 calorie;

Cetrioli sbucciati 12 calorie;

Radicchio verde 13 calorie;

Lattuga iceberg 14 calorie;

Lattuga a cappuccio 15 calorie;

Fiori di zucca 15 calorie;

Ravanelli 16 calorie;

Sedano crudo 16 calorie;

Indivia 17 calorie;

Pomodori freschi 18 calorie;

Sedano bollito 18 calorie;

Peperoni 20 calorie;

Zucchine 21 calorie;

Borragine lessa 25 calorie;

Rucola 25 calorie;

Cavolo cappuccio 25 calorie;

Cavolfiore 25 calorie;

Asparagi 25 calorie;

Zucca 26 calorie.

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>