l falsi miti della dieta detox

di Tippi Commenta

La dieta detox, come suggerisce il nome, è un regime alimentare disintossicante, si segue per 2 settimane e si basa su 4 principi molto semplici: bere molta acqua, privilegiare i cibi leggeri, introdurre sostanze antiossidanti e consumare almeno 30 g di fibre al giorno, ma attenzione alle false promesse. Secondo un esperto di biochimica nutrizionale, il dottor David Bender dell’University College of London, sarebbe pericolosa e senza alcun fondamento scientifico.

La dieta detox è un po’ la moda del momento, accanto alla chiacchieratissima dieta Dukan, che ha letteralmente spopolato tra le giovanissime e non quest’estate. Il professor Bender, in un articolo pubblicato sulla rivista The Biologist, intitolato “The Detox Delusion”(L’illusione Detox), ha preso di mira proprio il termine “disintossicazione“, che dall’essere una reazione chimica legata al filtraggio del sangue per ripulirlo dalla scorie, altrimenti conosciuta come urina, è diventato un termine senza significato e “markettaro”.

Secondo il professore dell’University College of London, le diete detox nella migliore delle ipotesi sono infondate, tuttavia accade più spesso che siano prive di fondamento scientifico e false, senza contare la loro pericolosità. Quello che questo regime alimentare promette sarebbe poco credibile.

Come ha spiegato il professor Bender:

L’intera filosofia di disintossicazione è basata sulla premessa improbabile che le tossine accumulate siano causa di un metabolismo lento, aumento di peso, malessere generale e così via. L’aumento di peso è dovuto a uno squilibrio tra consumo alimentare e spesa energetica. Non c’è scorciatoia magica per la perdita di peso: si deve mangiare meno e fare più esercizio fisico. E’ semplice.

Per perdere peso, certamente, è necessario armarsi di buona volontà, ma sopratutto è importante capire che se ingrassiamo, vuol dire che c’è qualcosa che non va nel nostro modo di alimentarci. Iniziare una dieta, perciò, non deve essere sinonimo di sacrifici e rinunce, ma significa prima di tutto imparare un nuovo stile alimentare, più sano ed equilibrato, dove l’attività fisica rientra a pieno regime.

Photo Credit|ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>