Fagiolini, noci e spinaci per prevenire allergie e malformazioni al feto

di Siry 1

Da una ricerca condotta dai ricercatori della Johns Hopkins Children Center, coordinata dalla dottoressa Elisabeth Matsui e pubblicata sul sito del Journal of Allergy and Clinical Immunology  sembra che un’alimentazione ricca di vitamina B9, quindi di acido folico, sia un aiuto indispensabile alle mamme in gravidanza ma anche per tutti noi! In che senso? E si perché l’introduzione nella nostra dieta di alimenti ricchi di acido folico sarebbero un grande aiuto nella prevenzione di brutte malformazioni come la spina bifida.

Ma non è importante assumere questi alimenti solo in gravidanza ma nel corso di tutta la nostra vita: infatti mangiare con regolarità porzioni di spinaci e fagiolini conditi magari con qualche gheriglio di noce (tanto per fare un esempio)aiuterebbe di gran lunga a prevenire allergie e forme di asma. Se siete già grandi e soffrite di allergie o di asma basta mangiare più verdura e i sintomi si allevieranno. I ricercatori hanno analizzato 8000 persone di età compresa tra i 2 e gli 85 anni e hanno potuto analizzare il livello di folati contenuto nel loro sangue;

i dati sono stati molto incoraggianti: chi aveva alti livelli di vitamina B9 nel sangue riferiva molti meno sintomi di allergie e di asma rispetto a chi aveva livelli bassi. Inoltre ad alti livelli di vitamina B9 nel sangue si associa anche un basso livello di Ige cioè anticorpi che salgono in risposta agli allergeni a cui si è sensibili  Tuttavia la dottoressa Matsui frena immediatamente gli entusiasmi:

“Dobbiamo comprendere i meccanismi dell’effetto protettivo dei folati prima di poter consigliare alle persone integratori di acido folico per prevenire o curare asma e allergie. Il nostro prossimo passo sarà iniziare, a breve, una sperimentazione in cui un gruppo di asmatici o allergici riceverà per qualche tempo la vitamina B9 o un placebo”. 

Al di là della ricerca che deve portare a risultati certi e sicuri per la salute delle persone, rimane però importante il messaggio secondo cui  un’alimentazione ricca di verdure è un veicolo d buona salute anche per le neo mamme e i futuri nascituri.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>