Dolci light per le feste, ricette tutte da copiare!

A Natale è davvero difficile mantener fede ai buoni propositi sulla linea… soprattutto quando si tratta di dolci! Ma fortunatamente, esistono tante ricette di dolci di Natale light, che non vi faranno assolutamente sentire la mancanza dei classici dessert. Tra le nostre proposte troverete anche il Panettone e il tronchetto di Natale nelle varianti light!

Panettone light

Ingredienti

  • 125 g di farina 00
  • 125 g di farina manitoba
  • 100 g di acqua tiepida
  • 50 g di latte di soia
  • 1 cucchiaio ½ di lievito di birra secco
  • 1 cucchiaino ½ di zucchero di canna
  • 20-30 g di canditi senza zucchero
  • 30 g di uvetta

Preparazione

  1. Fate sciogliere il lievito e lo zucchero di canna nel latte di soia intiepidito.
  2. In una ciotola mettete la farina, fa la fontanella al centro e versate il latte con il lievito.
  3. Iniziate ad impastare e aggiungete poco alla volta l’acqua tiepida.
  4. Lavorate bene l’impasto e solo alla fine aggiungete i canditi e l’uvetta passita.
  5. Mettete l’impasto in uno stampo da panettone da 750 g e fate lievitare per alcune ore, preferibilmente coperto. L’impasto deve andare oltre i bordi dello stampo.
  6. A questo punto fate una croce sulla superficie con un coltello molto affilato per favorire la lievitazione durante la cottura.
  7. Infornate a 180°C-200°C per 30-45 minuti.
  8. Fate raffreddare capovolto.

Tronchetto di Natale light

Ingredienti

Per l’impasto (pasta biscotto)

  • 80 g di farina manitoba
  • 90 g di zucchero semolato
  • 4 uova
  • 1 bustina di vanillina

Per la farcia

  • Nutella

Per la copertura (ganache)

  • 200 g di cioccolato fondente
  • 90 g di latte
  • Ghiaccio

Preparazione

  1. In una ciotola montate 2 uova intere e 2 rossi.
  2. Aggiungete 80 g di zucchero e lavorate con lo sbattitore elettrico fino a quando non avrete ottenuto un composto gonfio e soffice.
  3. Versatela farina con la bustina di vanillina e mescolate con movimenti dal basso verso l’alto.
  4. In una terrina a parte montate gli albumi a neve fermissima. Aggiungete lo zucchero restante e continuate a montare ancora per qualche minuto.
  5. Aggiungete gli albumi ai tuorli e amalgamate con movimenti dal basso verso l’alto.
  6. Foderate una teglia con la carta da forno e versate l’impasto in modo da formare una sorta di rettangolo sottile.
  7. Fate cuocere nel forno preriscaldato per 6-7 minuti a 220°C.
  8. Inumidite un canovaccio pulito e adagiatevi la pasta biscotto in modo che la carta da forno sia rivolta verso di voi. Poi eliminate anche la carta da forno.
  9. Arrotolate l’impasto e fatelo riposare avvolto nel canovaccio fino a quando non si sarà raffreddato.
  10. Farcite con uno strato sottile di nutella (fatta sciogliere a bagnomaria) ricordandovi di lasciare un bordo di circa ½ centimetro libero e arrotolate di nuovo, facendo una leggera pressione in modo da chiuderlo bene.
  11. Per preparare la ganache, fate scaldare il latte, togliete dal fuoco e aggiungete il cioccolato spezzettato grossolanamente. Mescolate fino a quando non si forma una crema.
  12. Fate raffreddare la crema in un piatto al di sopra di un contenitore che contiene il ghiaccio per qualche minuto. Poi montate il composto con le fruste elettriche.
  13. Tagliate dal rotolo un pezzetto piccolo trasversalmente e collocatelo lateralmente.
  14. Con una spatola mettete la ganache e decorare poi con i rebbi di una forchetta.

Biscotti di zenzero light

Ingredienti

  • 100 g di farina 00
  • 20 g di zucchero di canna
  • 25 ml di olio di semi di arachidi
  • 20 g di miele
  • 25 ml di acqua
  • ½ cucchiaino di zenzero

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Stendete l’impasto con il mattarello e con le formine ricavate dei biscotti della forma che desiderate.
  3. Fate cuocere in forno per 20 minuti a 180°C.

Mandorle atterrate

Ingredienti

  • 1kg di mandorle
  • 500 g di cioccolato fondente

Preparazione

  1. Sgusciate le mandorle e fate tostare in forno.
  2. Nel frattempo fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria.
  3. Quando il cioccolato si è sciolto del tutto aggiungete le mandorle e mescolate.
  4. Con un cucchiaio prelevate una manciata di mandorle e fate raffreddare su un foglio di carta stagnola.
  5. Lasciate che si solidifichino e conservate in una scatola di latta.

Photo Credit| Thinkstock

Lascia un commento