La dieta dei tre giorni per perdere subito tre chili

Dimagrire tre chili in tre giorni non è impossibile, almeno stando a tutti gli estimatori di una nuova dieta che sta spopolando un po’ in tutto il mondo: si tratta della dieta dei tre giorni che, appunto, promette di far perdere tre chili in tre giorni. Questo regime alimentare dimagrante è molto rigido: si mangia veramente poco e proprio per questo non va protratto per più dei tre giorni previsti ma, semmai, ripetuto dopo due settimane.

La dieta dei tre giorni è una dieta veramente ferrea e si basa, oltre sulla riduzione delle calorie, sull’azione depurativa che i cibi prescritti hanno sull’organismo; proprio per questo non bisogna variare gli alimenti previsti dai menù e rispettare le porzioni indicate. Essendo una dieta molto rigida, l’attività fisica è sconsigliata nell’arco dei tre giorni di dieta, così come seguirla per più giorni di quelli indicati.

Menù della dieta dei tre giorni

Primo giorno

Colazione: un caffè o un tè, mezzo pompelmo, una fetta di pane bianco o integrale tostato con un cucchiaio di marmellata
Pranzo: 125 grammi di tonno al naturale, una fetta di pane tostato, un caffè o un tè.
Cena: 90 grammi di carne a scelta; 250 grammi di barbabietole, 250 grammi di fagiolini, una piccola mela e 125 grammi di gelato alla vaniglia.

Secondo giorno

Colazione: un caffè o tè, mezza banana, una fetta di pane bianco o integrale tostato e un uovo sodo.
Pranzo: cinque cracker salati e 250 grammi di fiocchi di latte.
Cena: due wurstel, 125 grammi di carote, 250 grammi di broccoli, mezza banana e 125 grammi di gelato alla vaniglia.

Terzo giorno

Colazione: caffè o tè, una fetta di pane bianco o integrale tostato, un uovo sodo.
Pranzo: cinque cracker salati, una fetta di formaggio svizzero tipo Emmenthal, una  mela piccola, un caffè o un tè.
Cena: 250 grammi di tonno al naturale, 250 grammi di fagiolini, 125 grammi di carote o di barbabietole, 250 grammi di melone  o una mela e 125 grammi di gelato alla vaniglia.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento