Dimagrire le cosce, i consigli per gambe da sogno

di Tippi Commenta

Dimagrire le cosce è un traguardo molto ambito da noi donne, che diversamente dagli uomini, siamo per natura predisposte ad accumulare grasso sui fianchi, sui glutei e sulle cosce. Quali sono, allora, i segreti per avere delle belle gambe?

Come dimagrire le cosce

Prima di tutto, è importante avere cura dell’alimentazione, cercando di limitare al massimo l’assunzione di cibi grassi come salumi e fritti, e sostituendo i farinacei con le proteine (carni magre, pesce, uova, ecc), in modo particolare la sera. Un’altra buona regola è quella di bere molta acqua, almeno 1 litro e mezzo al giorno per eliminare le tossine. Le cosce, infatti, sono maggiormente soggette alla ritenzione idrica.

Anche le zuppe e le bevande come il , sono le benvenute, mentre sale e zucchero sono un’accoppiata da tenere sott’occhio. Semaforo rosso, invece, per dolci, alcolici e bibite gassate. Fate largo a frutta e verdura, ottime per la salute grazie alla presenza di vitamine e minerali, ma anche amiche della linea, visto l’apporto calorico davvero modesto.

Rimedi per dimagrire le cosce

Le creme a base di guaranà o di caffeina sono ideali per eliminare la cellulite, chiaramente, se associate ad un massaggio linfodrenante, sono più efficaci poiché viene riattivata la circolazione sanguigna. Anche la doccia fredda è particolarmente efficace per tonificare la pelle e riattivare la circolazione del sangue. L’attività fisica, chiaramente, non può mancare.

In cima alla lista degli sport “rimodellanti”, troviamo il nuoto, in grado di far lavorare tutto il corpo e soprattutto le cosce. Anche l’acquagym è ideale per assottigliare le cosce. Se l’acqua non fa proprio per voi, e preferite restare con i piedi per terra, fare jogging è lo soluzione perfetta. Lo sforzo prolungato, infatti, permette di bruciare i grassi e di dimagrire le cosce. Anche camminare a passo sostenuto, può essere d’aiuto. Il consiglio è quello di evitare di usare l’auto quando è possibile e di prendere la buona abitudine di fare la scale a piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>