Il segreto della longevità? Una dieta a base di vegetali

Spread the love

Vivere a lungo e in buona salute è il sogno di tutti e chissà che in futuro si possa davvero realizzare, grazie ai nuovi ritrovati della scienza e agli investimenti di chi questo sogno lo coltiva da sempre. Stiamo parlando di David Murdock, un novantenne miliardario statunitense che spera di arrivare alla veneranda età di 125 anni e che per farlo a deciso di finanziare un centro di ricerca nel North Carolina con l’obiettivo di promuovere una dieta sana a base di verdure e di sviluppare cure e farmaci naturali.

Il centro di ricerche finanziato con ben 500 milioni di dollari da Murdoch si chiama North Carolina Research Center ed è a Kannapolis, un villaggio cotoniero a pochi chilometri da Charlotte, nel sud degli Usa, e coinolge dodici università e le più importanti aziende aroindustriali del Paese. Il motivo è semplice: Murdoch vuole arriare a 125 di età ed è convinto che per farcela sia necessaria una dieta a base di vegetali che, oltre ad allungare la vita, servirebbe a proteggersi dai principali malanni.

Murdoch non ha badato a spese per la realizzazione della sua personale biovalley, dato che l’ha dotata di ogni macchinario più all’avanguardia; ma attenzione: quella che potrebbe essere l’idea di un eccentrico miliardario potrebbe rivelarsi un’ottima occasione per fare dei passi in avanti in campo medico-scientifico, dato che l’arzillo novantenne ha convinto ben dodici università e le principali industrie agricole a partecipare al progetto, aprendo dei laboratori direttamente nel centro.

I risultati non si sono fatti attendere, basti pensare che sfruttando le ricerche in metabolomica effettuate dallo Human Performance Laboratory con i semi di chia, le banane e i funghi portobello, l’azienda Dole Fruit ha creato dei nuovi prodotti che saranno commercializzati nei prossimi mesi.

Murdoch, che è anche l’azionista di maggioranza della Dole Food, è arrivato alla convinzione che un’alimentazione sana e genuina garantisca una vita più lunga e salutare in seguito ad alcuni drammi personali, prima fra tutti la morte della moglie, persa in seguito a un cancro alle ovaie, e poi alla morte di due fogli affetti da problemi di salute. Forte di questa sua convinzione, Murdoch ha costruito di fronte agli uffici della Dole Food il California Health and Longevity Institute, una speciale combinazione tra centro medico, spa e ristorante di classe nel quale i clienti possono fare check up completi, analisi del colesterolo e, addirittura prendere lezioni di cucina.

Un centro medico destinato solo a pochi ricchi? No, perché pare che il California Health and Longevity Institute curi anche gratis coloro che non posso permettersi di pagare i conti. Adesso non resta che aspettare e vedere quali risultati porteranno le ricerche che si stanno portando avanti nel North Carolina Research Center di Kannapolis.

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Lascia un commento