La dieta per snellire le gambe

di Redazione Commenta

Snellire le gambe non è facilissimo e soprattutto sperare di risolvere il problema solo esclusivamente con la dieta. La cosa positiva è che non è necessario mangiare poco, quanto mangiare sano.

 

La prima cosa da fare è riattivare il metabolismo. Come si fa? La regola è sempre la stessa, mangiare poco ma spesso e dunque aumentare i pasti da tre a cinque. Se non siete abituati a fare delle merende, è giunto il momento di riequilibrare un po’ il pranzo e la cena, diminuendo le porzioni, per far posto a due spuntini, uno a metà mattina e uno a metà pomeriggio, a base di frutta, yogurt o verdure.

Vanno poi eliminati tutti quei cibi che possono creare ritenzione idrica, quindi i cibi grassi, dolci e preconfezionati e le bibite gassate e dolcificate. Ricordiamo che andrebbe anche bandito il sale, che può essere sostituito con delle spezie o degli aromi. Danno sapore senza appesantire. Ricordate inoltre che per dimagrire le gambe è fondamentale bere molta acqua, almeno un paio di litri al giorno. Se proprio fate fatica, cercate di diversificare alternando acqua, tisane e acque aromatizzata, per esempio al limone.

Riducete poi le proteine animali, a favore di quelle vegetali e fate in modo che la vostra dieta sia piena di frutta e verdura, cruda e cotta. A tal proposito ricordiamo che è consigliabile evitare di seguire le “diete fai da te“, meglio affidarsi a un esperto del settore, soprattutto quando si vuole dimagrire solo una zona precisa del proprio corpo. A questi consigli, unite sempre un po’ di sano esercizio fisico.

 

Photo Credits | Shutterstock / Sheftsoff Women Girls

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>