La dieta del pompelmo per perdere peso senza fatica

Spread the love

Perdere peso senza fatica sembra un’utopia. Dimagrire può essere davvero molto faticoso, esiste però un modo per aiutare a eliminare i liquidi in eccesso in maniera naturale. Quale? Seguendo la dieta del pompelmo.

Questo agrume è ricco di acqua, che favorisce l’idratazione corporea, ha pochissime calorie ed è ricco di fibre che riducono il senso di fame, donando sazietà. Si tratta di un regime altamente ipocalorico: solo 1200 calorie giornaliere e si possono perdere sino a 4 kg in un mese, beneficiando, oltretutto, dell’azione protettiva che il frutto esplica nei confronti dei raggi solari, migliorando la circolazione e potenziando le difese immunitarie. Inoltre, il succo è una bevanda di frutta naturale in grado di abbassare i livelli di glucosio in modo molto efficace, al pari di un farmaco.

Se quindi avete ancora qualche giorno di vacanza, sappiate che per evitare l’invecchiamento cutaneo e in generale proteggere la pelle dai danni del sole, il pompelmo non deve mancare nelle vostre diete. Come è impostato questo regime dimagrante?

  • 5 pasti al giorno, due merende in cui non deve mancare il pompelmo in frutto o in succo.
  • Non è una dieta iperproteica, perché favorisce in piccole quantità il consumo di pesce e carne.
  • Tantissima verdura, soprattutto rossa e arancione, come i peperoni, le carote e gli agrumi.
  • Evitate le caffeina, sostituite il caffè con quello d’orzo
  • Bevete almeno due litri di acqua al giorno, soprattutto lontano dai pasti.
  • L’unico condimento concesso è l’olio extravergine a crudo.
  • Limitate i carboidrati nella prima metà della giornata: pane e pasta devono essere presenti a colazione e a pranzo.

Photo Credits | Shutterstock / avemario

Lascia un commento