La dieta del pompelmo

di Daniela Commenta

Se cercate una dieta che possa aiutare a depurarvi e a contrastare l’invecchiamento cellulare, quella che fa per voi è la dieta del pompelmo, un agrume dalle tante virtù diuretiche e disintossicanti che ne fanno un alleato prezioso contro la cellulite e i depositi adiposi. Il suo più grande è pregio è sicuramente quello di essere povero di zuccheri, e quindi di contenere poche calorie: solo 26 ogni 100 grammi.

La percentuale di vitamina C contenuta nel pompelmo è veramente notevole, ovvero circa 40 mg per etto, ma contiene anche le vitamine del gruppo A e B, e  i flavonoidi, gli antiossidanti che prevengono le malattie cardiovascolari e proteggono il fegato.

Il flavonoide più importante contenuto nel pompelmo è la naringenina, dalle proprietà antitumorali, come del resto il limonene, un’altra sostanza molto importante contenuta in questo agrume. Oltre ai flavonoidi il pompelmo è una miniera di sali minerali e di oli essenziali con azione antidepressiva.

Il pompelmo è un ottimo come disinfettate e come aiuto per la digestione, infatti viene ne viene consigliata l’assunzione a fine pasto; inoltre è utile in caso di inappetenza, di disturbi del fegato, dell’apparato renale e polmonare. L’estratto di semi di pompelmo è molto utile per contrastare l’ulcera gastrica.

Il succo di pompelmo sorseggiato al mattino a digiuno aiuta a regolare le funzioni intestinali e a depurare l’organismo, ma evitate la combinazione con latte e formaggi grassi perché può risultare indigesto. Non solo spremuto: provate a mangiarlo anche con le pellicine che ricoprono gli spicchi, in quanto sono ricche di fibre indispensabili per mantenere pulito l’intestino.

Esempio di menù della dieta del pompelmo

Colazione: un frullato preparato con 130 g. di pesche, 65 g. di albicocche e 65 g. di pompelmo
Pranzo: una porzione di gnocchi con 80 g. di passata di pomodoro e due cucchiai di formaggio grattugiato, mezzo pompelmo al cucchiaio
Spuntino: una spremuta di pompelmo
Cena: 125 g. di palombo al forno, 120 g. di pisello passati in padella con un cucchiaio di olio d’oliva, 30 g. di grissini, un pompelmo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>