Dieta 369 per superare la prova costume

di Daniela Commenta

Le diete dell’estate danno i numeri e non nel senso figurato della frase, ma proprio in quello letterale: la dieta 369 è, infatti, l’ultima novità in fatto di diete per perdere peso. In Italia ancora non è molto diffusa, ma in Francia, Spagna e Paesi Bassi ha già fatto diversi proseliti perché promette di perdere proprio quei chiletti di troppo che ci affliggono in vista della prova costume.

La dieta 369 è stata lanciata da MinceurDiscount, il più grande negozio online di prodotti dimagranti, e si basa su un kit che contiene tutte le indicazioni da seguire per perdere 3, 6 o 9 chili, da qui il nome della dieta, in poco tempo: dai 18 giorni alle 8 settimane. Una promessa decisamente allettante soprattutto in vista della prova costume: la dieta 369 serve per buttare giù proprio quei chiletti più resistenti che spesso ci portiamo dietro dall’inverno.

La dieta 369 è divisa in tre fasi durante le quali sono previsti pasti a base di prodotti iperproteici abbinati a verdura e frutta. La prima fase è la cosiddetta Declic, o fase starter, con la quale si inizia il percorso di dieta, la seconda è la fase di dimagrimento, o Detox, infine, c’è la fase Distensiva, o di stabilizzazione del nuovo peso forma, con la quale ci si assesta sul peso raggiunto.

La durata della dieta 369 dipende da quanti chili si vogliono perdere: per buttare giù tre chili bastano 18 giorni se, invece, se ne vogliono perdere sei servono 36 giorni, mentre se i chili sono nove, la dieta andrà seguita per poco meno di otto settimane.

Tutto il kit e le spiegazioni su come seguire la dieta 369 sono disponibili sul sito di Minceur Discount che offre, inoltre, la consulenza personale della dietista Letizia Sperduti. Il kit della dieta 369 è, infatti, personalizzato, ossia tiene conto di alcuni parametri come l’età, il sesso, il livello di sedentarietà, per offrire un dimagrimento adatto a ciascuna persona.

 

Photo Credit | Think Stock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>