Dessert light: la ricetta del semifreddo allo yogurt e pere

di Redazione 1

Anche in un regime alimentare ipocalorico servono dei dolci, l’importante è che non siano eccessivamente calorici e non contengano ingredienti che possano far alzare il livello delle calorie. Pensate che dolci e calorie siano un binomio indissolubile? Non è sempre così, esistono anche dei dolci light e non per questo meno gustosi di quelli più “pesanti”, proprio come quello che vi presentiamo oggi, ovvero il semifreddo allo yogurt e pere che contiene 110 calorie a porzione. Vediamo come realizzarlo.

Semifreddo allo yogurt e pere 

Ingredienti

400 grammi di pere, 200 grammi di panna vegetale, 300 grammi di yogurt greco, 10 grammi di gelatina, 8 grammi di dolcificante con 0 calorie, un limone, 10 grammi di miele, 60 grammi di biscotti secchi, 70 grammi di albumi, sale.

Preparazione

Mettete a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda; con una frusta elettrica montate a neve ben ferma gli albumi con il dolcificante e aggiungete un pizzico di sale; spremete il limone e filtrate il succo, e poi sbucciate le pere, dividetele in quarti, eliminate il torsolo e cuocetele a vapore fino a quando saranno completamente morbide.

Frullatele, aggiungete il succo di limone e trasferite in un pentolino sul fuoco a fiamma bassa, aggiungete la gelatina ben strizzata e fatela sciogliere completamente mescolando; a questo punto toglietela dal fuoco e fatela intiepidire. Intanto montate la panna amalgamate in una ciotola yogurt e miele aggiungete due terzi di albume a neve e due terzi di panna vegetale montata e unite la crema di pere. Mescolate con una frusta e aggiungete la panna e gli albumi tenuti da parte.

Foderate uno stampo con della pellicola trasparente; tritate in biscotti con il robot da cucina, versate la crema di yogurt e pere nella tortiera, livellate bene e completate con la farina di biscotti. Mettete in congelatore per almeno 3 ore e servite il semifreddo guarnito con qualche spicchio pera e buccia di limone alla julienne.

Commenti (1)

  1. Ciao Alby mi dispiace che il dolce ti sia venuto male, comunque ti assicuro che non è così difficile da fare, e te lo dice una che non è esattamente una cuoca provetta. Per quanto riguarda il gusto, miele, yogurt e pere possono creare un sapore non amato da tutti, te ne do atto. Comunque, perchè non riprovi: i dolci non sempre vengono bene alla prima purtroppo 😉
    Ciao, Daniela

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>