Combattere lo stress con l’alimentazione e gli integratori

di Silvana Commenta

Il rientro dalle vacanze può essere davvero un momento molto stressante; i ritmi familiari e lavorativi si fanno sempre più pressanti, le belle giornate lasciano il posto a giorni brevi e uggiosi, il fantasma della solita routine comincia ad aleggiare intorno a noi. E’ facile dunque in questo periodo sentirsi svogliati e di cattivo umore.

Certo, è solo questione di tempo, prima o poi passerà, ma intanto possiamo cercare di migliorare il nostro stato d’animo curando meglio la nostra alimentazione e ricorrendo a qualche rimedio erboristico utile a farci ritrovare energia e concentrazione.

Quanto alla dieta, cercate, adesso più che mai, di seguire una dieta varia ed equilibrata in cui non manchi nessuno dei nutrienti principali e che sia anche ricca di vitamine e sali minerali. Non saltate i pasti e cominciate la giornata con un bella colazione; vi aiuterà ad affrontare con più “coraggio” gli impegni della mattina.

Quanto agli integratori naturali, mentre ginseng, fieno greco ed eleuterococco vi saranno utili a ritrovare l’energia fisica e mentale, l’alga klamath e l’avena saranno un valido ausilio per ampliare le vostre capacità mnemoniche e di concentrazione. Se invece è il nervosismo a farla da padrone, troverete utili la rhodiola e la whitania, amiche, fra l’altro del riposo notturno.

Attenzione però ad eventuali controindicazioni ed effetti collaterali (il ginseng per esempio non va bene per chi soffre di ipertensione). Chiedete all’erborista per essere sicuri di fare la scelta giusta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>