Colesterolo: un aiuto dal carciofo

Il carciofo è un prezioso alleato della salute, combatte il colesterolo e aiuta a prevenire infarto e ictus, rigenerando il fegato. I carciofi, infatti, sono tra gli alimenti più efficaci per disintossicare l’organismo, grazie alle loro proprietà depurative, diuretiche e anti-colesterolo.

Uno studio condotto recentemente, inoltre, ha dimostrato come il carciofo, oltre a ridurre il colesterolo e la sintesi degli acidi grassi da parte delle cellule del fegato, è in grado anche di trasformare il colesterolo circolante in acidi biliari, che poi vengono eliminati dall’organismo. E’ stato esaminato un gruppo di persone che hanno assunto 2 grammi di estratto secco di carciofi titolato in acido caffeilchinico, ed è emerso come i livelli di colesterolo cattivo fossero diminuiti del 18,5%.

I carciofi sono noti soprattutto per la loro azione antiossidante e diuretica, sebbene questa non sia immediata. Si manifesta, infatti, dopo un trattamento di alcuni giorni. L’azione antiossidante è preziosa per la nostra pelle, che si mantiene più giovane a lungo, e per gli organi interni, che sono maggiormente protetti da disturbi e da malattie.

I carciofi possono essere utilizzati sia come rimedio naturale, sotto forma di capsule o di tinture da acquistare in erboristeria, o sotto forma di decotto.

Decotto di carciofo (foglie)

Fate bollire per 1 ora in 1 litro d’acqua una manciata di foglie (le più giovani) di carciofo, e aggiungete la quantità di acqua che evapora nel corso della cottura. Si bevono 3 tazze al giorno prima di fare colazione, e prima di sedersi a tavola per il pranzo e per la cena, senza l’aggiunta di zucchero. Il decotto stimola i reni ad eliminare le tossine accumulate nell’organsimo.

Ma i carciofi sono ottimi anche come alimenti, purché siano consumati crudi affinché mantengano le loro proprietà. Ecco, allora una ricetta da preparare a casa.

Insalata di carciofi

Pulite 2 carciofi per persona, e affettateli finemente. Immergeteli in acqua e succo di limone in modo che non si anneriscano. Scolate, asciugateli e disponeteli in una terrina. Condite con timo, un filo d’olio d’oliva extravergine, succo di limone o di arancia, e servite subito a tavola.

Condividi l'articolo:

6 commenti su “Colesterolo: un aiuto dal carciofo”

  1. There are definitely a lot of particulars like that to take into consideration. That may be a nice point to deliver up. I provide the ideas above as general inspiration however clearly there are questions just like the one you carry up the place an important thing will likely be working in trustworthy good faith. I don?t know if finest practices have emerged round issues like that, however I am certain that your job is clearly recognized as a fair game. Each boys and girls really feel the influence of just a second’s pleasure, for the rest of their lives.

    Rispondi
  2. Great post. I was checking constantly this blog and I am impressed! Extremely useful info specifically the last part 🙂 I care for such info a lot. I was looking for this certain information for a long time. Thank you and best of luck.

    Rispondi
  3. Hiya very cool website!! Man .. Beautiful .. Superb .. I’ll bookmark your website and take the feeds also?KI am satisfied to find a lot of useful info right here within the put up, we need work out more strategies on this regard, thanks for sharing. . . . . .

    Rispondi

Lascia un commento