Bietole, proprietà e benefici di questa verdura

di Mariposa Commenta

La bietola è una tenera verdura, delicata e dalle numerose proprietà. È considerata parte della famiglie delle barbabietole da orto, ovvero le Chenepodiacee. Ne esistono di diversi tipi. I più diffusi e conosciuti sicuramente sono le biete da coste, chiamate anche solo coste, che hanno le foglie grosse e gambi abbastanza carnosi, e le erbette (bieta da taglio), che alcuni confondono con gli spinaci.

Si mangiano tutto l’anno, anche se la stagione migliore, per essere sicuri della freschezza e di poter assaggiare foglie tenere, è la primavera. Quali sono le caratteristiche nutrizionali? Sono ricche di sali minerali, soprattutto ferro e potassio, di acqua, di luteina e betacarotene, fibra, soprattutto nei gambi, acido folico, importante per lo sviluppo di tutte le cellule e fondamentale per la donna prima, dopo e durante la gravidanza.

La bietola è una verdura molto delicata e si presta a diverse preparazioni. Piace ai bambini ed è altamente digeribile. Tra le proprietà ricordiamo che è eccellente in caso di stitichezza, perché come abbiamo accennato l’alto contenuto di fibra regola le attività intestinali, inoltre è diuretica ed è indicata in caso di infezioni alle vie urinarie o malattie renali, perché favorisce l’eliminazione delle sostanze tossiche. È importante in una dieta studiata per combattere l’anemia, grazie alla presenza di acido folico e di ferro.

Inoltre, previene il tumore, perché contiene grandi quantità di antiossidanti oltre a garantire al corpo il giusto apporto vitaminico (soprattutto A, C ed E). E’ considerata anche un alleato della linea per la presenza di saponine, sostanze in grado di favorire l’eliminazione dei grassi.

 

Photo Credits | Shutterstock / lzf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>