6 Alternative al latte di mucca

Non tutti possono bere il latte di mucca. Molti bambini faticano a digerirlo perché molto grasso (richiede molta acqua per la digestione causando stitichezza), molti adulti invece sono allergici alle proteine del latte (e questo disturbo si manifesta con dissenteria e dolori addominali). E allora come fare? Ci sono diverse alternative, certo il sapore o la sostanza è un po’ diversa, ma ci si guadagna in salute. Vediamo insieme quali sono.

latte-di-mucca

 

Latte di capra

latte

Il latte di capra è il più simile per composizione a quello di mucca ed è altamente digeribile. Non a caso, sotto l’anno d’età, può essere adatto anche ai bambini. È memo grasso e contiene meno lattosio.

Latte di mandorla

Dieta zona settimana tipo

È ideale per chi è intollerante al lattosio, ha meno grassi, carboidrati e calorie . Per questo può essere un’alternativa per chi è a dieta perché è meno calorico del latte di origine animale e non contiene colesterolo.

Latte di soia

yogurt-soia

Il latte di soia si usa molto anche in cucina e ha sapore deciso, ma al tempo stesso delicato. È light ma il quantitativo proteico è uguale a quello di mucca.

Latte di avena

dieta anticolesterolo alimenti evitare menu settimanale

Ricco di vitamine e calcio, ma soprattutto ha un bassissimo contenuto di grassi saturi. Ha anche meno calorie rispetto al latte di mucca.

Latte di riso

latte riso

A differenza degli altri latti, questo prodotto ha poche proteine. È perfetto per chi è intollerante al lattosio o alla soia. Inoltre, è ricco di calcio.

Latte di cocco

Olio di cocco

In questo periodo è di gran moda, perché il cocco contiene molti grassi saturi. Viene estratto dal cocco pestato e arricchito con calcio.

Photo Credits | Shutterstock / Michelle Patrick

 

 

 

Condividi l'articolo:

1 commento su “6 Alternative al latte di mucca”

  1. hello there and thank you for your info – I have certainly
    picked up anything new from right here. I did however expertise
    several technical points using this website, since I
    experienced to reload the site lots of times previous to I could get it to load correctly.

    I had been wondering if your web host is OK?
    Not that I’m complaining, but sluggish loading instances times will very frequently affect your placement
    in google and could damage your quality score if ads and marketing with Adwords.
    Anyway I am adding this RSS to my e-mail and
    could look out for a lot more of your respective intriguing content.

    Ensure that you update this again soon.

    Rispondi

Lascia un commento