leonardo.it

La Morning Banana Diet

 
Daniela
10 febbraio 2012
Commenta

Nel mondo delle diete tematiche la regina è sicuramente lei: la Morning Banana Diet, una dieta di origine giapponese che sta facendo sempre più proseliti in quanto, pare, che permetta di perdere molti chili in poco tempo continuando a mangiare come sempre tranne per quanto riguarda la colazione che deve essere tassativamente a base di banane e acqua. Cerchiamo, quindi, di capire in cosa consiste la Morning Banana Diet.

Morning Banana Diet

Morning Banana Diet, la dieta delle banane al mattino, o meglio a colazione, è stata inventata dalla farmacista giapponese Sumiko Watanabe e, proprio grazie a questa dieta, sia lei che il marito avrebbero perso velocemente oltre 15 chili; inutile dire che, davanti a questi numeri, la dieta ha ottenuto subito un grande successo, anche grazie alle testimonianze di alcuni divi americani che hanno dichiarato di aver perso peso proprio grazie a questa dieta.

Morning Banana Diet, i principi

La Morning Banana Diet è estremamente semplice: la regola base è mangiare una banana a colazione e bere un bicchiere d’acqua tiepida, anche se quest’ultimo principio non è presente nella dieta originale. Volendo è possibile mangiare più di una banana a colazione, ma solo se ne sente veramente bisogno; la banana va mangiata cruda e non congelata, non bisogna aggiungere latte, caffè o yogurt, e va masticata più volte in modo da concentrarsi sul suo sapore.

A pranzo e a cena si può mangiare quello che si vuole, compreso il fritto ma non bisogna consumare dolci prima o dopo i pasti; non bisognerebbe cenare troppo tardi: le 18.00 sarebbero l’ora ideale o, al massimo, le 20.

L’unica bevanda concessa è l’acqua, meglio se minerale o filtrata e a temperatura ambiente; bisogna bere a piccoli sorsi e senza usarla per mandare giù il cibo; il vino e la birra sono permessi solo nelle occasioni sociali. Alle ore 15.00 si può mangiare uno snack dolce, come cioccolato o biscotti, oppure un frutto; da evitare, invece, noccioline, patatine fritte e gelato. Dopo cena è permesso un frutto a patto che non diventi un’abitudine.

Importante è anche non andare a letto dopo mezzanotte, anzi prima sarebbe meglio; l’attività fisica non è obbligatoria e va fatta solo se lo si desidera veramente e senza stressarsi; altamente consigliato, invece, è tenere un diario della dieta.

Morning Banana Diet, esempio di menù

Riassumendo in uno schema tutti questi principi ecco, in poche parole, com’è strutturato un menù della Morning Banana Diet:

Colazione: una o più banane e un bicchiere d’acqua tiepida
Pranzo e cena: a piacere (non mangiare dolci dopo i pasti)
Spuntino: uno intorno alle ore 15.00

Morning Banana Diet, pro e contro

Il motivo principale per cui la Morning Banana Diet ha tanti estimatori è che è estremamente facile da seguire, non è restrittiva ed è libera ed economica e, quindi, può essere seguita da tutti. Non ci sono vere e proprie controindicazioni nel seguire questa dieta se non il fatto che non è detto che funzioni: le banane sono indubbiamente frutti ricchi di fibre e vitamine, ed è vero che saziano, ma non sono miracolose: senza abbinarle ad una dieta ipocalorica e a della sana attività fisica, è difficile che permettano di perdere molto peso e anche velocemente.

Sicuramente, la Morning Banana Diet ha il pregio di non avere un menù fisso basato sul calcolo delle calorie o sul peso degli alimenti, ma per non ingrassare bisogna evitare di abbuffarsi pensando “tanto al mattino mangio solo una banana”, non a caso è la stessa dieta a sconsigliare l’assunzione di dolci prima e dopo i pasti. Inoltre, nelle successive rielaborazioni della Morning Banana Diet, sono gli stessi inventori a consigliare di consumare verdura e zuppe soprattutto a cena, in modo da far diventare la dieta una specie di regime alimentare disintossicante ma, ripetiamo: per avere una reale e duratura perdita di peso bisogna seguire un’alimentazione sana ed equilibrata e fare attività fisica naturalmente con il monitoraggio di un medico specialista.

 

Photo Credit: Thinkstock

 

 

Articoli Correlati
Clean diet per depurare il corpo (prima parte)

Clean diet per depurare il corpo (prima parte)

La Clean Diet è una dieta molto seguita in America, numerose le stars che fanno ricorso a questo programma di dimagrimento che si è rivelato estremamente efficace per ritrovare la […]

Diet tube e liposuzione, trattamento anti-obesità

Diet tube e liposuzione, trattamento anti-obesità

Dimagrire con successo. Quando i chili sono tanti non è poi così semplice. Esiste però una nuova tecnica, a metà tra il regime nutrizionale e la chirurgia estetica, per perdere […]

Banana: proprietà e calorie

Banana: proprietà e calorie

La banana è un alimento molto ricco di sostanze nutritive e rappresenta l’alimento che racchiude in se un equilibrio tra zuccheri semplici e zuccheri complessi. È tra gli alimenti che […]

Hibernation Diet, ovvero dimagrire dormendo

Hibernation Diet, ovvero dimagrire dormendo

Il mondo delle diete non si esaurisce mai, i metodi, o presunti tali, per dimagrire sono ormai centinaia, eppure sempre più spesso vengono ideate diete dai nomi più o meno […]

La dieta della banana

La dieta della banana

La dieta della banana, inventata da una farmacista di Osaka, si è diffusa velocemnte  in Giappone per arrivare in seguito anche in Italia. Ci sono stati anche anche numerosi programmi […]

Lista Commenti