Dieta del minestrone

 
Silvana
15 marzo 2009
Commenta

dieta del minestrone Dieta del minestrone

Come la dieta della banana, anche la dieta del minestrone è una delle cosiddette diete a tema, prevede cioè il consumo prevalente di un solo tipo di alimento o pietanza, in questo caso il minestrone di verdure.

Fu  messa a punto appositamente al Sacred Memorial Hospital di St. Louis per i soggetti obesi che dovevano sottoporsi a interventi chirurgici e andava seguita per 10/14 giorni.

Il fatto che sia stata elaborata in ambito ospedaliero non deve far pensare che la dieta del minestrone sia per forza sana ed equilibrata, infatti lo scarso apporto calorico e la eliminazione quasi totale di nutrienti fondamentali per il nostro benessere come proteine e carboidrati, rendono fortemente sconsigliabile osservarla per un periodo superiore a quello indicato: 1-2 settimane al massimo.

I primi giorni di dieta prevedono l’assunzione esclusiva di minestrone, frutta, succhi di frutta non zuccherati e tè cui vanno ad aggiungersi, a partire dal quarto giorno, carne, riso integrale, latte o yogurt.

Primo giorno

Colazione: caffè o tè-frutta a scelta (escluse uva e banane)

Spuntino: succo di frutta senza zucchero

Pranzo: minestrone-mele

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: minestrone-pere.

Secondo giorno

Colazione: caffè

Spuntino:

Pranzo: minestrone-bietole e cicoria (in alternativa indivia e broccoletti)

Merenda: tè o caffè

Cena: minestrone-patate bollite condite con 10 grammi di burro (in alternativa 350 grammi di funghi conditi con due cucchiai di olio di oliva)

Terzo giorno

Colazione: caffè o tè-frutta a scelta (escluse uva e banane)

Spuntino: succo di frutta senza zucchero

Pranzo: minestrone-carote e carciofi

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: minestrone-peperoni, melanzane, zucchine arrosto

Quarto giorno

Colazione: cappuccino (200 ml di latte)-banane

Spuntino: caffè o tè

Pranzo: 200 grammi di yogurt magro (in alternativa 150 di ricotta o di mozzarella)-una banana

Merenda:

Cena: minestrone-un frappè di banana (200 ml di latte+1 banana)

Quinto giorno

Colazione: caffè

Spuntino:

Pranzo: 300 grammi di pesce magro (merluzzo, sogliola, nasello) cucinato al vapore, pomodori

Merenda:

Cena: minestrone-200 grammi di pesce alla griglia (orata, spigola, rombo o, in alternativa 150 grammi di salmone o tonno al naturale)

Durante il quinto giorno bere almeno un litro e mezzo di acqua.

Sesto giorno

Colazione: caffè

Spuntino:

Pranzo: una bistecca di manzo alla griglia-zucchine e finocchi cotti al vapore

Merenda:

Cena: minestrone-300 grammi di pollo arrosto cucinato senza pelle

Settimo giorno

Colazione: caffè volendo aggiungere 2 fette biscottate integrali

Spuntino: succo di frutta senza zucchero

Pranzo: 150 grammi di riso integrale con verdure a piacere-asparagi e carote al vapore

Merenda: succo di frutta senza zucchero

Cena: minestrone-barbabietole e cetrioli

Articoli Correlati
Lista Commenti