Lo zucchero: un vero diavolo tentatore

di Martina Commenta

Inutile nasconderlo: fra i nemici della dieta dobbiamo annoverare caramelle, torte, merendine e gelato. Tutti cibi ricchi di zucchero, uno dei nemici principali della linea.

Un consiglio, forse drastico ma certamente efficace, può essere quello di non acquistare più questo tipo di prodotti. Non avendoli più in giro per casa sarete sicuramente meno tentati. Inoltre, quando vi recate al supermercato ricordatvi di leggere sempre le etichette nutrizionali: vi accorgerete che i cibi da cui stare alla larga (perchè contenenti molto zucchero) saranno moltissimi.

Nei dolci fatti in casa potete sostituire lo zucchero con il miele o la cannella: sono entrambe delle valide alternative.
Per quanto riguarda il caffé vi suggeriamo di berlo amaro – quindi senza aggiungere zucchero – almeno una/due volte alla settimana (se dovesse piacervi potrete in seguito eliminare completamente il cucchiaino di zucchero).  Ed i dolcificanti?  Come spiegato qui non si discostano molto dallo zucchero ma se siete in grado di contenervi, potete usarli. Altrimenti, anche in questo caso un valido sostituto può essere rappresentato dal miele.
E’ innegabile: viviamo in un’epoca in cui a farla da padrone sono proprio i sapori dolci. Questo ha fatto sì che il numero dei diabetici e delle persone obese crescesse: è giunto il momento di cambiare la nostra dieta, per la linea ma anche e soprattutto per la salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>