Addio zucchero bianco, ecco i sostituti sani

di Mariposa Commenta

Lo zucchero bianco fa male alla salute e alla linea. Come spesso abbiamo ricordato, andrebbe eliminato, così come la farina bianca. Ma quali sono i sostituti naturali e sani? In realtà ci sono molti dolcificanti, che si trovano in natura che non fanno male, bisogna solo imparare ad utilizzarli.

 

Tra i più famosi c’è il miele, che comunque nel primo anno di vita del bambino, andrebbe evitato. Il miele, oltre a essere un antibiotico naturale, è anche ricco di antiossidanti, vitamine, calcio, potassio e magnesio. È ottimo anche il malto, che piace molto al piccolo e si ottiene dalla fermentazione di cereali, come mais, miglio, grano, orzo, riso, avena. Il sapore cambia a seconda del cereale prescelto.

Potete farlo direttamente a casa, lo sciroppo di miele. Fate cuocere le mele nell’acqua, ecco quell’acqua si può utilizzare, una volta fredda, anche per dolcificare i dolci da forno. Inoltre, fa benissimo ai bambini, perché contiene vitamine, sali minerali e combatte la stitichezza, tipica della fase dello svezzamento. Mi raccomando nella realizzazione dello sciroppo non mettete zucchero, semmai un cucchiaio di miele.

Lo sciroppo d’acero si usa moltissimo negli Stati Uniti ed è una salsa dolcissima, simile al caramello che gli americani mettono sul gelato o sui dolci. Per alcuni è davvero stucchevole, ma bisogno ammettere che è ricchissimo di sali minerali. C’è poi la melassa, che si ottiene dalla barbabietola o dallo zucchero di canna. È un po’ difficile da trovare. Un altro dolcificante è la stevia: questa pianta ha un elevato potere dolcificante, nonostante il retrogusto di liquirizia.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>