La proprietà della frutta autunnale

Cambia la stagione e cambia anche la frutta. È molto importante cercare di seguire un’alimentazione caratterizzata da prodotti a filiera corta, ciò vuol dire favorire la frutta e la verdura locale e di conseguenza di stagione. L’autunno è un periodo dell’anno in cui ci sono ancora tantissimi frutti e alcuni davvero deliziosi. Quali sono le proprietà della frutta autunnale?

 

Read more

Ricette light: insalata di finocchi e arance

Dopo gli stravizi alimentari delle feste, l’organismo ha bisogno di depurarsi, e per farlo è necessario di seguire un’alimentazione ipocalorica a base di cibi che lo aiutino a purificarsi; in questi giorni, quindi, devono essere banditi dalle nostre tavole, piatti eccessivamente calorici o troppo elaborati, via libera, invece a verdura, frutta, zuppe e tisane depurative.

Oltre a minestre e zuppe, un ottimo modo per assumere le cinque porzioni di frutta e verdura consigliate dai nutrizionisti, è dato dalle insalate, ma non necessariamente dalle semplici insalate verdi che di solito vengono associate alle diete nell’immaginario collettivo: basta aggiungere qualche ingrediente sano e gustoso, ed ecco che anche una semplice insalata può diventare un piatto saporito e invitante anche per chi non ama le verdure.

Un esempio è l’insalata di finocchi e arance che vogliamo proporvi oggi; questa insalata si compone di tre ingredienti dalle ottime proprietà salutari: i finocchi, ricchi di fibre e di potassio, che aiutano l’organismo a depurarsi e ad eliminare le tossine, le arance, ricche di vitamina C, utilissime per difendersi dalle malattie legate alla stagione invernale, e le noci, che aiutano a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo.

Read more

La dieta delle arance

La dieta delle arance pur avendo questo nome, prevede il consumo di questi agrumi solo durante gli spuntini, il resto dei pasti sono a base di pesce, peperoni, legumi e cereali. Le principali caratteristiche di questo regime alimentare sono la capacità di rafforzare il sistema immunitario e di contrastare l’invecchiamento precoce, grazie all’azione antiossidante dei minerali e delle vitamine contenute in questi alimenti.

L’invecchiamento cellulare è dato dall’azione dannosa dei radicali liberi, delle molecole composte da un elettrone con carica negativa che, una volta prodotte, vanno in cerca di molecole con carica positiva; la reazione chimica che avviene dall’incontro di queste due cariche si chiama ossidazione, ed è la principale causa dell’invecchiamento precoce. Per contrastare l’azione dei radicali liberi si devono assumere dei componenti in grado di combatterli come le vitamine e i minerali.

Un buon modo per difendersi dall’invecchiamento precoce è assumere una buona dose di vitamina C, perché assicura la salute dei vasi sanguigni, l’assorbimento di ferro, rigenera il tessuto osseo e combatte il processo di ossidazione dei radicali liberi. Oltre che nelle arance, una quantità considerevole di vitamina C si trova nel ribes, nei kiwi, nei peperoni e nelle fragole.

Read more