Resveratrolo, è stato scoperto perché fa bene

di Daniela Commenta

Tutti sanno che il resveratrolo, la sostanza contenuta nella buccia degli acini d’uva fa bene, ma forse non tutti sanno il motivo. Uno studio condotto dall’Universitò della Florida ha spiegato i motivi per cui questo potente antiossidante è così benefico per l’organismo.

Come abbiamo detto, il resveratrolo è un antiossidante utile per prevenire l’invecciamento precoce, molte malattie cardiache e cardiovascolari, il cancro e per ridurre il colesterolo cattivo, oltre che per controllare il metabolismo. Questa preziosa sostanza è contenuta nella buccia degli acini d’uva, soprattutto quella rossa, ma anche nei frutti di bosco, specie nelle more e nei mirtilli, e nella frutta secca.

Insomma: il resveratrolo è una vera e propria panacea di tutti i mali. Ma qual è il motivo? Secondo i ricercatori dell’Università della Florida il resveratrolo controlla la risposta infiammatoria del corpo, formando un legame con gli estrogeni; secondo gli scenziati, sfruttando questo meccanismo molecolare si potrebbe intervenire per controllare i fattori di rischio dell’invecchiamento precoce, dell’ossidazione del corpo e delle varie infiammazioni.

Sempre in questo studio i ricercatori hanno scoperto che il resveratrolo è un buon inibitore della proteina pro-infiammatoria interleuchina 6, una proteina che presente ad alti livelli nell’organismo può provocare l’insorgenza di gravi malattie.

Tutti i risultati dello studio dei medici statunitensi dovranno essere approfonditi ma sicuramente aprono un nuovo scenario sull’importanza del resveratrolo e sulla messa a punto di rimedi capaci di sfruttare al meglio le proprietà benefiche di questo antiossidante per la salute dell’organismo.

Link utili:

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>