L’avocado Hass protegge dalle malattie cardiovascolari e riduce il colesterolo

di Mariposa Commenta

 

L’avocado è un frutto dalle proprietà incredibili. È soprattutto famoso per essere ricco di antiossidanti. Di recente un nuovo studio, condotto dall’Università della Pennsylvania, ha scoperto che può essere molto importante per proteggere le persone dalle malattie cardiovascolari emergenti (CVD). L’avocado in questione è l’Hass, una varietà particolare che diventa verde scuro a maturazione.

 

Gli esperti hanno notato che il consumo di avocado mantiene bassi i livelli di colesterolo, soprattutto quello cattivo LDL. Per giungere a questa teoria hanno testato una dieta a base di un hass al giorno su un gruppo di soggetti in sovrappeso o obesi (messi ovviamente a confronto con un altro gruppo di obese con una dieta senza avocado, ma a basso tenero di grassi).

È emerso che con entrambe le diete diminuiva il colesterolo LDL (LDL-C), ma solo la dieta a base di avocado era in grado di diminuire significatamene il numero di particelle di lipoproteine (LDL-P). Questo fattore riduce di conseguenza il rischio cardiovascolare. Penny Kris-Etherton, Distinguished, professore di nutrizione presso la Pennsylvania State University. Ha commentato:

Come nuova ricerca pubblicata sui fattori di rischio di CVD, stiamo imparando che non può essere semplicemente il livello di colesterolo LDL che conta, ma piuttosto il numero di particelle, le dimensioni, la densità e la modifica in particolare ossidativa delle particelle LDL. La ricerca sta iniziando a mostrare come le piccole particelle LDL dense, in particolare, possono avere più probabilità di essere ossidate e formare placche nelle arterie rispetto alle grandi, particelle di LDL galleggianti.

da non perdere:

 

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>