Pranzo in ufficio? Ecco come mantenersi leggeri e in linea

Adesso che le temperature sono in aumento e l’afa inizia a farsi sentire, può succedere che dopo il pranzo avvertiate una certa sonnolenza, soprattutto se mangiate in ufficio e quindi non potete concedervi un pisolino. Per fortuna, con la giusta alimentazione lo scoglio della pesantezza è superabile, anche se mangiate fuori casa, basta, infatti armarsi di lunch box e linea e leggerezza sono garantite.

La lunch box non è altro che la borsa termica per il pranzo, che riempita dei giusti alimenti vi permetterà di rimanere in linea e di non appesantirvi. Le regole per mangiare sano senza attentare alla linea sono poche e molto semplici: assumete abbondanti porzioni di verdura fresca, che forniscono acqua, sali minerali, fibre e vitamine di cui abbiamo bisogno, consumate almeno due porzioni di frutta fresca, scegliete alimenti proteici con pochi grassi, come carne e pesce magri, preferite i cereali integrali, evitate le preparazioni che prevedano metodi di cottura elaborati, usate poco olio per condire e cercate di limitare il consumo di dolci e zuccheri.

In via di principio questi sono gli alimenti che andrebbero infilati nella borsa per il pranzo da portare in ufficio e che si possono preparare in poco tempo: basta lavare frutta e verdura e via, la sacca per il pranzo è pronta.

Nella borsa per l’ufficio, oltre al pranzo è bene infilarci anche un thermos riempito con tè verde da bere al posto del caffè quando sentite che la concentrazione cala, e qualche bastoncino di sedano o carote crude da sgranocchiare in caso di appetito: in questo modo riuscire a sopportare meglio la vista della macchinetta degli snack.

Se programmare il menù la sera prima è il modo più semplice ed efficace per mangiare di meno e in modo più sano, non tutti hanno tempo ho voglia di mettersi a preparare insalate o carpacci; ecco allora una buona soluzione: sistemate all’interno della borsa alimenti pronti all’uso, come le insalate già pronte, il tonno in scatola al naturale, i fiocchi di latte magro, la bresaola e un frutto o una macedonia già tagliata.

La sera, poi, occhio alla cena: vietato mangiare di tutto senza controllo e vanificare i sacrifici del giorno; quindi, preparate cereali integrali, pesce, verdure cotte, oppure concedetevi dei formaggi magri.

Condividi l'articolo:

158 commenti su “Pranzo in ufficio? Ecco come mantenersi leggeri e in linea”

  1. Have you ever thought about publishing an ebook or guest authoring on other blogs? I have a blog based on the same information you discuss and would love to have you share some stories/information. I know my visitors would enjoy your work. If you’re even remotely interested, feel free to shoot me an e-mail.

    Rispondi
  2. I’ve been surfing on-line more than three hours these days, yet I by no means found any attention-grabbing article like yours. It is lovely price sufficient for me. Personally, if all web owners and bloggers made good content material as you did, the internet will likely be much more helpful than ever before.

    Rispondi

Lascia un commento