Pasta di zucchero per torte, calorie

di Redazione Commenta

Le torte che sembrano dell sculture sono ormai molto diffuse; ingrediente principe è, appunto la pasta di zucchero, un prodotto alimentare composto da zucchero a velo e reso elastico e modellabile dal glucosio misto alla gelatina o agli albumi e un po’ d’acqua. Quante calorie contiene la pasta di zucchero? Certamente non si tratta di un alimento propriamente dietetico ma, ogni tanto, uno strappo alla regola ci vuole.


La pasta di zucchero è molto usata sia in pasticceria che nel cake design; tra le sue caratteristiche principali ci sono la modellabilità e la durata della conservazione, nonché la capacità di diventare solida a lungo contatto con l’aria.

Come dicevamo la pasta di zucchero è un composto a base di zucchero a velo, glucosio, gelatina o colla di pesce, glicerina, acqua ed, eventualmente, coloranti alimentari se la si vuole di diversi colori; si presenta come una pasta dalla consistenza della plastilina perfetta, quindi, per essere modellata sia con le mani che con l’aiuto di appositi utensili.

La pasta di zucchero contiene circa 400 kcal per 100 grammi; ovviamente non se ne mangia mai questa quantità ma pochi grammi che corrispondono alla decorazione o alla copertura della torta; quello che fa salire le calorie è semmai la torta in sé: se un normale pan di spagna contiene 297 calorie per 100 grammi, una torta ripiena di crema o cioccolato ne contiene molte di più, alle quali dovrete poi sommare le calorie della pasta di zucchero.

Ma si sa, in occasioni speciali si possono fare degli strappi alla dieta: ne gioverà l’umore!

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>