Pasqua: gli ultimi eccessi alimentari prima della dieta per la prova costume

Ormai ci siamo: domani sarà il giorno di Pasqua e con esso arriveranno gli inevitabili stravizi alimentari dovuti al pranzo più elaborato, alla colomba, al cioccolato delle uova e poi dalle leccornie proposte nel pic nic del Lunedì dell’Angelo. Per fortuna con il giorno di Pasqua si conclude il ciclo di feste più pericolose per la linea e finalmente potremo dedicarci a rimetterci in forma per  prova costume, che ogni anno è sempre temutissima.

Il nutrizionista Carlo Cannella, professore ordinario di Scienza dell’Alimentazione all’Università La Sapienza di Roma spiega:

Già a Pasqua le abbuffate sono meno pesanti che a Natale, perché fa più caldo e ci sono verdure di stagione come piselli, fave e asparagi che ci aiutano a mangiare meno. E le classiche gite fuori porta, con abbacchio e fave e pecorino, certo ci appesantiscono ma non come il cenone di Capodanno.

Sono proprio i primi caldi a ricordare che a breve arriverà l’estate e con essa anche la necessità di alleggerire lo spessore degli abiti, ma non solo: ci sarà da affrontare anche la prova costume, temutissima sia dalle donne che dagli uomini. Proprio in previsione di essa aumentano le persone che si mettono a dieta ferrea o che corrono ad iscriversi in palestra, anche se gli abbandoni dopo un paio di mesi sono molto frequenti.

Meglio quindi essere morigerati ed iniziare fin da adesso a seguire un’alimentazione sana ed equilibrata che non imponga troppe rinunce che alla lunga stancherebbero, e a fare un po’ di attività fisica, anche leggera. I consigli dei nutrizionisti, del resto, sono molto semplici: mangiate molte verdure di stagione usando poco condimento, non eccedete con i carboidrati e non abbinate mai pane e pasta, e se possibile iniziate a contenervi già durante i pranzi di Pasqua e di Pasquetta, magari non concedendovi il bis delle portate.

 

Condividi l'articolo:

12 commenti su “Pasqua: gli ultimi eccessi alimentari prima della dieta per la prova costume”

  1. Ciao,
    oltre alla dieta, secondo te può essere utile anche la liposcultura? perchè ho visto per il prossimo fine settimana, 9 e 10 aprile, un’offerta interessante al Villaggio Benessere Bellavita di alessandria, dove vorrei andare già da un po’. Secondo te è efficace un trattamento di questo genere’?

    Rispondi
  2. We are a group of volunteers and opening a new scheme in our community. Your website offered us with valuable info to work on. You’ve done a formidable job and our entire community will be thankful to you.

    Rispondi
  3. whoah this blog is excellent i like studying your posts. Keep up the great paintings! You recognize, lots of persons are hunting round for this information, you could aid them greatly.

    Rispondi
  4. I used to be suggested this website by means of my cousin. I’m no longer positive whether or not this publish is written by means of him as nobody else recognise such specific approximately my difficulty. You’re amazing! Thank you!

    Rispondi
  5. Thank you a lot for giving everyone remarkably terrific opportunity to discover important secrets from this web site. It is always so excellent and jam-packed with fun for me personally and my office fellow workers to visit your blog on the least thrice in 7 days to find out the newest guides you have got. And indeed, I am also at all times fulfilled with the fantastic advice served by you. Some 4 ideas in this posting are in truth the most beneficial we’ve ever had.

    Rispondi
  6. This is really fascinating, You are a very professional blogger. I have joined your rss feed and sit up for seeking extra of your fantastic post. Additionally, I have shared your site in my social networks!

    Rispondi
  7. Hi there! Someone in my Myspace group shared this site with us so I came to check it out. I’m definitely enjoying the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers! Fantastic blog and amazing style and design.

    Rispondi
  8. Merely wanna input on few general things, The website design and style is perfect, the written content is very excellent. “If a man does his best, what else is there” by George Smith Patton, Jr..

    Rispondi

Lascia un commento