Marmellata di castagne, calorie e ricette light

di Tippi Commenta

Le castagne sono un frutto veramente delizioso, da cui si ottiene anche una golosa marmellata, ideale da consumare su una fetta di pane tostato, ma anche per farcire torte e biscotti. Vediamo insieme quali sono le calorie, come preparare la variante light e le ricette dietetiche da portare in tavola!

Calorie della marmellata di castagne

La marmellata di castagne è particolarmente calorica, 1 cucchiaino da 12 g, infatti, ha 34.8 chilocalorie (290 kcal 100 g di prodotto). A dispetto dell’apporto calorico, le castagne hanno proprietà nutritive eccellenti. Sono, infatti, un’ottima fonte di carboidrati semplici, ma anche di Sali minerali (potassio in modo particolare) r fibre.

Marmellata di castagne light

Per chi è a dieta la marmellata di castagna rientra fra quei cibi decisamente off limits… ma possiamo alleggerire il carico calorico apportando qualche piccola modifica alla ricetta originale.

Ingredienti

  • 500 g di castagne
  • 1 cucchiaino di vaniglia in polvere
  • 200 g di succo concentrato di mela

Preparazione

  1. Incidete le castagne sul lato piatto e mettetele in una pentola coperte di acqua. Portate a bollore e fate cuocere per 1 ora.
  2. Scolate e sbucciate le castagne, privandole anche della pellicina interna.
  3. Con un passaverdure o un mixer ad immersione riducetele in purea.
  4. Trasferite in un pentolino, aggiungete il succo di mele e gli aromi. Fate cuocere e fuoco basso fino a quando non ottenete un composto cremoso ed omogeneo.
  5. Versate la marmellata bollente nei vasetti sterilizzati, chiudete (il coperchio deve fare “clac”, per indicare che è sottovuoto) e capovolgete a testa in giù.

Essendo senza zucchero va sempre conservata in frigo e consumata nel giro di 4-7 giorni.

Ricette light con la marmellata di castagne

La marmellata di castagne è ottima per preparare dei dessert.

Crostata light con crema di castagne

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 200 g di farina integrale
  • 100 g di farina 00
  • 250 g di fecola di patate
  • 70 g di zucchero
  • 30 ml di olio di riso o semi di arachidi
  • Acqua q.b.
  • 1 bustina di lievito per dolci

Per il ripieno

  • Marmellata di castagne light

Preparazione

  1. In una ciotola mettete le farine e il lievito, aggiungete l’olio e lo zucchero.
  2. Impastate aggiungendo poca acqua alla volta fino ad ottenere una palla (non deve essere né molle né dura). Avvolgete nella pellicola trasparente e fate riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Stendete il panetto con il mattarello, rivestite la tortiera con la carta da forno (potete bagnarla e strizzarla per farla aderire meglio) e adagiate la sfoglia di pasta sul mattarello per poi srotolarla sulla teglia.
  4. Premete con le dita per far aderire bene la pasta alla tortiera e farcite con la marmellata di castagne.
  5. Livellate con il dorso di un cucchiaio, tendete la pasta frolla avanzata e ritagliate delle strisce di pasta con un tagliapasta. Disponetele sulla superficie della crostata, formando le classiche losanghe.
  6. Fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 45 minuti.

Torta light con marmellata di castagne

Ingredienti

  • 100 g di farina integrale
  • 50 g di farina 00
  • 100 g di margarina bio
  • 70 g di zucchero
  • 2 albumi
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ barattolo di marmellata di castagne

Preparazione

  1. Montate gli albumi con lo zucchero, aggiungete la margarina e continuate a montare a velocità minima.
  2. Aggiungete la marmellata di castagne, poi le farine poco alla volta e il lievito. Amalgamate bene.
  3. Rivestite una tortiera con la carta da forno e versate il composto.
  4. Infornate a 180°C per 30-40 minuti nel forno preriscaldato.

Biscotti light con ripieno di marmellata di castagne

Ingredienti

  • 125 g di farina
  • 60 g di zucchero di canna
  • 35 ml di olio di semi
  • 35 ml d’acqua
  • 3 g di lievito per dolci
  • ½ cucchiaino di cannella in polvere

Preparazione

  1. In una ciotola mettete la farina, il lievito e la cannella e mescolate.
  2. Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua e aggiungete l’olio. Versate sulla farina poco alla volta e impastate fino a quando non avrete ottenuto una pasta morbida e uniforme.
  3. Fate riposare in frigo per 1 ora avvolta nella pellicola trasparente.
  4. Stendete la pasta con il mattarello, con il taglia biscotti grande ricavate dei dischi. Con l’altra metà dell’impasto, con lo stampino più piccolo, fate un foro centrale.
  5. Rivestite una teglia con la carta da forno e infornate a 180°C per 10-15 minuti.
  6. Sfornate e fate raffreddare i biscotti.
  7. Spalmate la marmellata sui biscotti senza buchi e coprite con i biscotti forati.

Photo credit| Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>