La dieta della curcuma

di Sara Mostaccio Commenta

Con il suo straordinario potere, la curcuma ha dimostrato tanti e tali proprietà sulla salute e sull’alimentazione da aver guadagnato la nomea di prezioso alleato di ogni dieta. Scopriamo la dieta della curcuma che aggiunge questa preziosa polverina all’alimentazione quotidiana per sfruttarne il potere dimagrante.

Oltre ad aggiungere gusto ad ogni preparazione, infatti, la curcuma ha dimostrato proprietà capaci di bruciare i grassi stimolando il metabolismo e aiutando dunque chi è a dieta nella perdita di peso tanto agognata.

In Medio Oriente e Asia si utilizza già da molti secoli mentre in Occidente si scopre solo di recente per i suoi benefici che vanno al di là della possibilità di insaporire un piatto ben speziato. Essendo ricca di antiossidanti e avendo preziose proprietà antinfiammatorie, la curcuma ha la capacità di riattivare il metabolismo e ridurre l’assimilazione degli zuccheri.

La curcumina, inoltre, agisce sull’infiammazione del tessuto adiposo contribuendo all’eliminazione dei grassi in eccesso. Favorisce la digestione e, aumentando la bile nel fegato, inoltre, interviene anche sulla ripartizione dei grassi provenienti dall’alimentazione.

Tante virtù non possono passare inosservate. Ma come inserire la curcuma nella dieta? L’ideale è servirsene a crudo per rifinire le preparazioni culinarie. Usandola a crudo o a fine cottura, la temperatura elevata non può intaccarne i principi attivi. Se l’associate al pepe aumenta anche il livello di assorbimento del corpo. Servitevene per insaporire zuppe e risotti o per aromatizzare l’olio d’oliva che userete per condire le pietanze. Potete aggiungerne un pizzico anche al tè verde e alle tisane detox per potenziarne gli effetti.

La quantità ideale da consumare in un giorno ammonta a circa 2 cucchiaini. È bene non eccedere ed è sconsigliato l’uso in gravidanza, durante l’allattamento o in presenza di calcoli. In ogni caso è sempre buona norma chiedere un parere al proprio medico in caso di dubbi. Se non gradite il sapore della spezia potete ricorrere ad integratori che contengono curcumina.

Photo Credits | SOMMAI / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>