La dieta per combattere il caldo estivo

di Mariposa Commenta

Il caldo vi sta mettendo ko? Aiutatevi con la dieta. L’alimentazione può essere un valido alleato per garantire la giusta idratazione, contrastare l’afa che di solito tende ad affaticare e causare ritenzione idrica. Ecco quindi qualche consiglio importante.

Bere più acqua

un litro e mezzo viene introdotto con ciò che mangiamo e il restante litro e mezzo con l’acqua che beviamo.

No a alcolici e bibite zuccherate

Gli alcolici stimolano la sudorazione, causano disidratazione, limitano l’assorbimento delle vitamine. Le bibite zuccherate spesso contengono anche caffeina o cola che aumentano la vasocostrizione e la diuresi provocando la disidratazione.

Sì a tanta frutta di stagione
La frutta, ricca di sali minerali, vitamine e antiossidanti, va consumata non solo dopo i pasti ma anche

E a tanta verdura

È leggera, ricca di acqua, di vitamine e sali minerali. 

Pesce


Il pesce, secondo le linee guida nutrizionistiche, dovrebbe essere assunto tutto l’anno almeno tre volte a settimana. Meglio scegliere il pesce azzurro: è meno caro e contiene più omega 3.

Limitate la carne e i salumi

È abbastanza umano aver voglia di salumi, ma aumentano la sete. Inoltre la carne aumenta l’apporto calorico ed è poco digeribile. Promosso solo il pollo, soprattutto se state studiando per gli esami di maturità.

Mangiare poco e spesso

Fate pasti leggeri e tanti spuntini durante il giorno. Il caldo affatica la digestione, provate quindi a non appesantirvi.

Ridurre il sale

Consumare poco sale (trattiene i liquidi). E comunque prediligere il sale iodato, soprattutto per i cibi crudi. Se potete sostituitelo con le spezie.

Photo Credits | Shutterstock /miliardi di foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>