La dieta dei 7 ormoni per riattivare il metabolismo

di Mariposa Commenta

Uscirà tra pochi giorni il nuovo romanzo che inaugurerà la stagione delle diete. Si tratta della La Dieta dei 7 Ormoni. Risveglia il tuo metabolismo e perdi 7 chili in 21 giorni, scritto dalla dottoressa Sara Gottfried. L’autrice è nota per i suoi bestseller del New York Times, si è laureata alla Harvard Medical Schoo, e si è perfezionata al MIT e all’Università della California a San Francisco in ginecologia. È specializzata nello studio dell’equilibrio naturale degli ormoni e da anni aiuta le donne a perdere peso, a disintossicare l’organismo e a vivere bene e in salute.

In che cosa consiste la sua dieta dei 7 ormoni? Dimagrire non c’entra con le calorie e la forza di volontà. Tutto dipende dagli ormoni: sono loro a gestire quanto grasso accumuliamo e dove, gli attacchi di fame, il desiderio di zuccheri, la salute della flora intestinale.

Essere sovrappeso è la conseguenza di un «inceppamento» che coinvolge 7 ormoni – estrogeni, insulina, leptina, cortisolo, ormone tiroideo, ormone della crescita, testosterone –, ognuno dei quali è influenzato da determinati cibi. Il corpo cerca di far fronte alla situazione ma per farlo rallenta il metabolismo, accumulando grasso invece di utilizzarlo sotto forma di energia. Quando il metabolismo si blocca aumentiamo di peso inesorabilmente, qualunque cosa facciamo – specialmente se abbiamo più di quarant’anni – e rischiamo anche di sviluppare più facilmente diverse malattie. La buona notizia è che possiamo risolvere il problema in soli ventun giorni.

Basato sulle più recenti ricerche scientifiche, questo libro fornisce un piano alimentare che elimina per tre giorni i cibi collegati a ciascuno dei sette ormoni per «resettarli» e far ripartire il metabolismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>