Sposarsi fa ingrassare

di Redazione

La vita matrimoniale sembra essere tra le condizione che determina sia negli uomini sia nelle donne un considerevole aumento di peso. A sostenerlo è un gruppo di ricercatori dell’Istituto Karolinska di Stoccolma (Svezia) che ha condotto una ricerca, durata tre anni, seguendo un campione di novemila adulti (uomini e donne). Secondo gli studiosi, il cambiamento nello stile di vita comporta nei giovani sposi anche un cambiamento dell’ago della bilancia.

Nel corso dei tre anni gli adulti hanno modificato il loro status passando da single a sposati e da sposati a separati. Il risultato ha dimostrato che le donne che sono rimaste single hanno mantenuto per tutta la durata dell’osservazione una perfetta linea mentre le donne che si sono sposate, nel giro di pochissimi mesi, hanno guadagnato qualche taglia in più.

Stessa cosa vale per gli uomini che, complice forse il ben classico divano e telecomando, tendono dopo il matrimonio a mettere un pò di pancetta. La vita matrimoniale determina spesso, specie nei primi mesi di vita coniugale, un’aumentata attenzione alla coppia con una conseguente riduzione dell’attenzione verso se stessi (aspetto fisico più trascurato, meno cura di sé, ecc.).

Quindi possiamo dire che sposarsi fa ingrassare? Se, come affermano gli studiosi esiste questa correlazione, quali spiegazioni possiamo dare a questa tendenza? Come possiamo evitare di ingrassare dopo il matrimonio? Per rispondere al perchè si ingrassa dopo il matrimonio, potremmo spiegare tale fenomeno rifacendosi agli studi di Psicologia sul rapporto cambiamento dello stile di vita e capacità di gestire il cambiamento.

E’ noto, infatti, come ogni cambiamento comporti nelle persone un aumento dello stress. Nell’ambito della Psicologia Psicosomatica viene fatta una importante distinzione riguardo lo stress, molti studiosi distinguono il dis-tress (stress legato ad eventi negativi) dall’eu-stress (stress legato ad eventi positivi).

Nel caso del matrimonio possiamo, almeno si spera, parlare di eustress precisando però che quest’ultimo al pari del distress comporta nelle persone un aumento dei livelli di ansia, problemi del sonno, problemi psicosomatici, ecc. Questa costellazione di disagi fisici ha spesso come conseguenza un aumento della quantità di cibo ingerito (fame nervosa) e una scorretta alimentazione.

Possiamo quindi rassicurare quanti vogliono conciliare due aspetti della vita, benessere di coppia e benessere del corpo, dicendo che per evitare di ingrassare non è necessario rinunciare al matrimonio! Quello che è importante, e questo vale per ogni cambiamento, è imparare a gestire in maniera adeguata i cambiamenti che nel corso della vita si presentano.