Il cellulare che aiuta a stare a dieta

di Redazione Commenta

Sappiamo fin troppo bene come dovremmo mangiare per restare in salute, ma se una vocina ce lo ricordasse spesso e volentieri, forse saremmo anche più ligi alle regole. Visto che tutti abbiamo in tasca un cellulare, la vocina potrebbe essere la sua, con messaggi e video che ci spronino a restare a dieta. Lo ha pensato Andrea Grimes, una ricercatrice del Georgia Technology Institute, negli Stati Uniti, mettendo a punto un sistema per cellulari, l’EatWell.

Il sistema, presentato al convegno statunitense Computer Supported Work, è  una piattaforma che consente ai membri della community di sostenersi e incoraggiarsi a vicenda nel resistere alle tentazioni culinarie. Non c’è qualcuno che invia sms salutisti a raffica, ma una rete di persone che condividono l’obiettivo di perdere i chili di troppo e che si scambiano messaggi di incoraggiamento o video in cui raccontano le loro esperienze. La ricercatrice ha condotto un piccolo studio pilota su 12 persone. I risultati dimostrano che EatWell è un sistema semplice e gradito a chi si mette a dieta. I soggetti si sentivano coinvolti perché percepivano le emozioni degli altri, anche se non li conoscevano direttamente, come l’orgoglio per aver raggiunto un risultato, la soddisfazione per aver ordinato un pasto sano anziché uno pieno di grassi, ecc.

La Grimes spiega così le sue ragioni,

“Non volevo offrire alle persone conoscenze preconfezionate esterne, ma volevo che tutti potessero condividere con gli altri il loro sapere, maturato con l’esperienza, per dare suggerimenti e punti di vista interessanti per altri nella stessa situazione. Raccontare i trucchi usati per resistere a una tentazione può aiutare un altro a riuscirci. Ho pensato di creare una piattaforma per cellulari perché tutti ne hanno uno. È come partecipare a una dieta di gruppo, insomma, con tanto di tifo. tutti elementi che contribuiscono a far sentire meglio e soprattutto a impegnarsi di più, magari ottenendo migliori risultati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>