Gastrite, la dieta giusta

La gastrite è un’infiammazione, acuta o cronica, della parete gastrica che si manifesta con sintomi quali acidità, bruciori e crampi allo stomaco, vomito e nausea. Mentre la gastrite cronica viene generalmente trattata attraverso l’assunzione, dietro consiglio medico, di farmaci mirati, le forme acute, lievi e transitorie, del disturbo, possono essere affrontate seguendo un regime alimentare adeguato, magari associato a un periodo di riposo. Talvolta infatti a causare la gastrite sono proprio cattive abitudini alimentari rappresentate primariamente dall’abuso di cibi e bevande irritanti per la mucosa gastrica o l’abuso di alcol e farmaci di automedicazione che esercitano un’azione gastrolesiva.

Sia in caso di gastrite cronica, che in caso di gastrite acuta, è dunque importante osservare precise regole alimentari che, se non permettono di risolvere il problema, questo vale soprattutto per le forme croniche, consentono di “tenerlo a bada” attenuandone allo stesso tempo le manifestazioni sintomatiche. Sappiate però che se siete affetti da gastrite, oltre agli immancabili elenchi di cibi consigliati e di cibi da evitare, dovrete tener conto anche che di alcune regole di comportamento che vi saranno altrettanto utili che la scelta dei cibi maggiormente indicati e l’evitamento di quelli che invece possono nuocere nella vostra condizione:

  • evitate pasti troppo abbondanti distribuendo piuttosto l’introito calorico (e, più in generale di cibo, nell’arco di cinque pasti giornalieri, senza trascurare gli spuntini di metà mattina e metà pomeriggio e non mangiate mai di fretta, masticando sempre molto a lungo ogni boccone.
  • bevete molta acqua, soprattutto se vomitate spesso, ed agevolate la digestione facendo una bella passeggiata dopo pranzo.

Gastrite, alimenti consigliati

  • Con moderazione: latte magro, yogurt
  • formaggi magri
  • carni magre
  • verdure cotte
  • patate
  • carciofi
  • cavoli

Gastrite, alimenti da evitare

  • carne e pesce grassi
  • formaggi grassi
  • sughi elaborati
  • alcolici
  • tè e caffè
  • bibite gassate e zuccherate
  • spezie
  • frutta secca
  • frutta acidula (mandarini, limoni, arance)
Condividi l'articolo:

8 commenti su “Gastrite, la dieta giusta”

  1. The next time I read a blog, I hope that it doesnt disappoint me as much as this one. I imply, I know it was my choice to learn, however I truly thought youd have one thing fascinating to say. All I hear is a bunch of whining about one thing that you can repair if you werent too busy searching for attention.

    Rispondi
  2. A powerful share, I just given this onto a colleague who was doing a bit analysis on this. And he in fact bought me breakfast because I found it for him.. smile. So let me reword that: Thnx for the treat! However yeah Thnkx for spending the time to debate this, I feel strongly about it and love studying extra on this topic. If attainable, as you become expertise, would you thoughts updating your blog with extra details? It’s extremely helpful for me. Large thumb up for this weblog publish!

    Rispondi

Lascia un commento