Emani, la linea di make up vegana e 100% naturale

di Mariposa Commenta

 Per essere belle c’è davvero necessità di soffrire? Esporre il proprio corpo a trattamenti invasivi e a cosmetici chimici, da un lato, rende la pelle bellissima e dall’altro può creare dei problemi alla salute.  Quando ci trucchiamo o applichiamo una crema non pensiamo che stiamo utilizzando prodotti che in natura non si trovano e non ci fermiamo a riflettere sul fatto che certe sostanze passano nel nostro corpo attraverso al cute e poi entrano in circolo. Se desiderate sperimentare il make up green c’è un nuovo punto di riferimento: si chiama Emani.

Emani combina pigmenti minerali purissimi con estratti biologici in formule realizzate all’insegna degli ultimi ritrovati scientifici.  Negli Stati Uniti il brand è abbastanza noto, da noi invece sta radicandosi solo oggi, grazie alla distribuzione di Nailevo Selected Cosmetics negli istituti di bellezza, Day Spa e saloni d’acconciatura.

Questa linea di prodotti è vegana (ovvero nessun ingrediente è testato sugli animali e ha la certificazione Peta), priva di talco, parabeni e ossicloruro di bismuto. Come nasce questa nuova griffe della bellezza? Debutta nel 1998, grazie a un’idea di Michelle Doan, make-up artist dalle origini vietnamite, che in gioventù ha dovuto combattere a lungo contro i problemi di acne.  Questa professionista ha ideato una linea 100 percento vegana, dopo aver girato per le profumerie con una lista di prodotti chimici che voleva evitare per non danneggiare la sua pelle. Risultato? Non è riuscita a trovare un prodotto “pulito” negli anni Novanta.

Non è tutto. Emani è impegnata nel contrastare lo spreco di risorse naturale, utilizzando solo materiali sostenibili e riciclati, come ad esempio nel packaging la cui carta è 100% riciclata e 100% biodegradabile grazie all’inchiostro a base di soia, inoltre, le formulazioni hanno solo ingredienti biologici certificati estratti da piante e fiori, combinati con mica, diossido di titanio (che protegge dai raggi Uva/Uvb) e ossidi di ferro.  Fa poi attenzione alle intolleranze e alle allergie: ha eliminato il glutine, anche se si tratta di una proteina naturale per aiutare le persone celiache.

 

Photo Credit | ThinkStock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>