Dieta del sondino per essere più magre il giorno delle nozze


Essere magre il giorno delle nozze per alcune donne è quasi una mania. Pur di essere bellissime, nel loro abito bianco, farebbero di tutto, anche seguire la dieta del sondino. La notizia arriva dagli Usa, dove le signore scelgono volontariamente, nei 10 giorni prima del grande sì, di ricorre a diete drastiche per entrare perfettamente nel vestito.

Come per molti trattamenti, anche questo è diventato una moda. Ricordiamo però che con la salute non si scherza e che la dieta del sondino non è realmente un regime dimagrante, quanto una cura contro la grave obesità. La verità è che sembra la strada più rapida per perdere peso senza soffrire. Non è realmente così perché si sottopone il corpo a uno stress incredibile, soprattutto nella maggior parte delle sposine ingiustificato.

La dieta del sondino per le spose

La dieta del sondino per le spose è la classica nutrizione enterale chetogena, detta anche NEC e studiata dal professor Gianfranco Cappello, docente alla Sapienza di Roma.  Prevede dieci giorni in cui la paziente viene alimentata con un sondino naso-gastrico. L’alimentazione, ovviamente liquida, è basata sulla somministrazione di proteine ed è completamente carente in carboidrati. All’interno del mix, però, ci sono i lassativi per permettere al corpo di scaricarsi, in quanto per il periodo del trattamento non si assumono fibre.  Le stime di dimagrimento (secondo gli americani) sono di circa 10 chili in 10 giorni, in realtà molti esperti sostengono che la perdita di peso sia di massimo il 10 percento del proprio peso complessivo.  Possono farla tutti? È molto sciocco pensare di utilizzare la NEC per arrivare in forma all’altare. È consigliata invece a chi, affetto da grave obesità, ha già provato altri metodi e sicuramente è adatta a chi soffre di diabete di tipo II. Inoltre, un’altra condizione che giova della nutrizione enterale proteica è l’ipertensione, grazie alla riduzione dell’apporto salino.

Può fare male?

Come per ogni dieta drastica, il rischio è quello di riprendere subito peso e con gli interessi. Non ne vale la pena di sottoporre il corpo a un simile trattamento per un po’ di vanità, quanto invece può essere d’aiuto se ha altri obiettivi. Andrea Ghiselli, ricercatore dell’INRAN (Istituto nazionale Ricerca Alimenti e Nutrizione) ha specificato:

Se dobbiamo dimagrire per stare bene, ricordiamoci che servono una dieta equilibrata e attività fisica. Perché il vero problema è riuscire a mangiare un po’ di meno e muoversi un po’ di più, unico modo per restare in forma. Tutte le altre sono solo scorciatoie più o meno lunghe per una perdita di peso transitoria.

Sulla scia di questo trattamento sono nati anche dei pacchetti estetici che abbinano la diet tube, ovvero la Nec, alla liposuzione, non solo quindi per perdere peso, ma anche rimodellare i glutei e la linea in ogni punto. Purtroppo con queste soluzioni si tende solo a sottolineare il legame che c’è tra peso e bellezza e non quello tra peso e salute.

La Nec come la Dukan: solo una moda

La Nutrizione enterale chetogena è diventata una moda negli Stati Uniti, dove i tassi di obesità sono davvero molto elevate. L’effetto è un po’ quello che la Dieta Dukan ha fatto sui britannici in occasione del matrimonio di William e Kate. Il regime di Pierre Dukan ha incrementato il suo business, proponendo in tutta Europa libri, ricette, coach online e soprattutto premettendo una perdita di peso veloce ed efficace. La Nec negli Usa sta vivendo lo stesso percorso: alcune cliniche private offrono il trattamento pre-nuziale al costo di 1500 dollari. Ma è così importante seguire questa strada per il grande giorno? Abbiamo già parlato della dieta della sposa e di quanto un dimagrimento drastico possa avere ripercussioni psicologiche gravi, portando anche alla mancanza di riconoscimento e di accettazione del proprio corpo.

Photo Credits| ThinkStock

[Fonte: Corriere]

Condividi l'articolo:

37 commenti su “Dieta del sondino per essere più magre il giorno delle nozze”

  1. I really like your blog.. very nice colors & theme. Did you design this website yourself or did you hire someone to do it for you? Plz respond as I’m looking to design my own blog and would like to know where u got this from. thanks

    Rispondi
  2. Hi would you mind sharing which blog platform you’re working with? I’m looking to start my own blog in the near future but I’m having a hard time selecting between BlogEngine/Wordpress/B2evolution and Drupal. The reason I ask is because your design and style seems different then most blogs and I’m looking for something completely unique. P.S My apologies for being off-topic but I had to ask!

    Rispondi
  3. Wow, marvelous blog layout! How lengthy have you ever been blogging for?
    you made blogging glance easy. The entire look of your site is magnificent, let alone the content material!
    You can see similar here sklep

    Rispondi
  4. I am not sure the place you’re getting your info, but good topic. I needs to spend some time finding out much more or figuring out more. Thanks for fantastic information I used to be on the lookout for this info for my mission.

    Rispondi
  5. Fantastic beat ! I wish to apprentice even as you amend your website, how can i subscribe for a blog web site? The account aided me a acceptable deal. I had been a little bit familiar of this your broadcast offered bright transparent concept

    Rispondi
  6. Hello would you mind letting me know which webhost you’re working with? I’ve loaded your blog in 3 completely different browsers and I must say this blog loads a lot quicker then most. Can you recommend a good hosting provider at a honest price? Thanks a lot, I appreciate it!

    Rispondi
  7. We’re a bunch of volunteers and starting a new scheme in our community. Your website offered us with valuable info to work on. You’ve done a formidable process and our entire group will probably be thankful to you.

    Rispondi
  8. Keep up the fantastic piece of work, I read few articles on this internet site and I believe that your web site is rattling interesting and has got sets of superb info .

    Rispondi
  9. Excellent read, I just passed this onto a friend who was doing a little research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile Thus let me rephrase that: Thanks for lunch! “Never let inexperience get in the way of ambition.” by Terry Josephson.

    Rispondi
  10. Youre so cool! I dont suppose Ive read something like this before. So nice to find any individual with some original thoughts on this subject. realy thanks for starting this up. this website is something that’s wanted on the net, somebody with a bit of originality. helpful job for bringing one thing new to the internet!

    Rispondi
  11. Hmm is anyone else having problems with the images on this blog loading? I’m trying to find out if its a problem on my end or if it’s the blog. Any suggestions would be greatly appreciated.

    Rispondi
  12. I precisely desired to appreciate you all over again. I am not sure the things that I might have gone through without the actual basics revealed by you regarding such a problem. It seemed to be a real intimidating problem in my position, but discovering a skilled style you handled that took me to jump with contentment. I am happier for your service as well as hope you comprehend what an amazing job your are getting into instructing many people by way of a blog. More than likely you have never got to know any of us.

    Rispondi
  13. Hi there very nice website!! Guy .. Beautiful .. Amazing .. I’ll bookmark your blog and take the feeds alsoKI’m satisfied to seek out numerous helpful information here within the put up, we’d like develop extra strategies on this regard, thank you for sharing. . . . . .

    Rispondi
  14. I discovered your blog site on google and check a few of your early posts. Continue to keep up the very good operate. I just additional up your RSS feed to my MSN News Reader. Seeking forward to reading more from you later on!…

    Rispondi
  15. obviously like your web-site however you have to test the spelling on quite a few of your posts. A number of them are rife with spelling problems and I find it very troublesome to inform the truth nevertheless I¦ll surely come back again.

    Rispondi

Lascia un commento