Dieta di Federica Pellegrini, gusto e poca carne

di Valentina

Federica Pellegrini è una delle atlete del nuoto italiane più famose del mondo e quest’anno tenterà di conquistare nuovi record a Tokyo 2020: Qual è la sua dieta? Cosa mangia l’atleta italiana per rimanere in forma ed avere la giusta energia per gareggiare? Scopriamolo insieme.

Dieta mediterranea ben calibrata per Federica Pellegrini

La nuotatrice, che compirà 33 anni il prossimo 5 agosto , segue essenzialmente una dieta di tipo mediterraneo, variabile in base alle sue esigenze di gara e all’allenamento che deve sostenere. A seconda dei carichi di lavoro il suo peso oscilla tra 60 e 65 kg e il regime alimentare che segue è bastato anche sul bisogno di avere abbastanza energia per svolgere sia i due allenamenti settimanali in acqua che i tre settimanali a secco.

Lei stessa dice che non ha mai seguito una dieta particolare, perché l’ha sempre trovata una limitazione anche a livello mentale. Di solito lei non mangia tantissimo soprattutto nei momenti dove si allena in maniera cospicua, ma punta a mangiare il più diversificato possibile. Per questa ragione la dieta mediterranea è stata quella seguita fin dall’inizio della sua carriera, ovviamente integrata ad hoc da un medico specializzato capace di comprendere le esigenze del suo fisico e selezionare eventuali integrazioni di cibi per ottenere specifici nutrienti.

Carboidrati e proteine separate a tavola

Più in generale Federica Pellegrini è abituata a seguire una dieta mediterranea molto corretta, variando molto con gli alimenti senza pesare le grammature ma alternando cibi più possibili salutari. Da anni ormai evita se possibile la carne rossa, favorendo sia carne bianca che pesce (sia crudo che cotto) consumando grassi buoni come gli Omega 3.

Il suo regime alimentare non è principalmente focalizzato all’ottenimento di un certo peso, anche se il suo allenatore ha spiegato che soprattutto nei periodi nei quali vi sono dei carichi importanti da affrontare,  tendono a preferire l’avere un peso un po’ superiore in modo tale che Federica possa avere delle riserve nel caso in cui ne abbia bisogno e debba utilizzarle. Si tratta anche di un piccolo ma valido trucchetto che le permette di non fallire ad ottenere un buon recupero.

Va ricordato, Federica Pellegrini mangia di tutto ma tende a separare i carboidrati e le proteine per avere una linea guida: questo significa che a pranzo di solito mangia i carboidrati ovvero un piatto di pasta e la sera le proteine, con carne o pesce senza esagerare, come sottolineato in precedenza, con la carne rossa. Ogni tanto ci sta anche qualche sgarro ma sempre contenuto e mai esagerato.