Mangiare troppa carne rossa e insaccati fa male al cuore

carne rossaMangiare troppa carne e troppi insaccati fa male al cuore e favorisce l’insorgere del cancro. Quante volte abbiamo ripetuto quest’avvertimento? Sono anni che gli esperti di alimentazione consigliano di ridurre quanto più possibile i grassi e le proteine di origine animale. Ora per confermare ancora una volta questa tesi, riportiamo i dati di un recente studio condotto dai ricercatori dell’Università di Zurigo.

Lo studio ha monitorato per più 13 anni, circa mezzo milione di persone con un’età compresa tra i 35 anni ei 70 anni. I dati raccolti comprendevano il consumo personale di carne rossa, bianca e lavorata. Che cosa è emerso? Chi mangia circa 160 grammi al giorno di carne lavorata ha un rischio di morte più alto del 44 percento rispetto a chi ne mangia circa 20 grammi al giorno.

Durante gli anni di ricerca, ci sono stati più di 5 mila decessi per malattie cardiovascolari, quasi 10 mila sono morti di cancro e più di mille per malattie respiratorie. È stato evidente per gli esperti mette in relazione il consumo della carne lavorata e rossa (bovino, suino, equino e ovino) con il rischio di morte prematura.

I dati, infatti, hanno dimostrato che mangiare molte bistecche rosse aumenta del 72% il rischio di malattie cardiovascolari e dell’11% il rischio di cancro. Non si dice quindi di diventare vegetariani, ma almeno di fare un po’ più attenzione. Secondo i principi della Dieta Mediterranea, quest’alimento andrebbe consumato massimo una volta a settimana, a favore di due o tre porzioni, sempre la settimana, di carne bianca.

Capita spesso che la gente ripieghi sulla carne per pigrizia. È molto più facile grigliare una bistecca o mangiare una fetta di salame che preparare un minestrone. Attenzione però a non esagerare e a tenere controllato il proprio colesterolo con analisi annuali. Con la salute non si scherza e soprattutto è molto complicato tornare indietro.

 

Photo Credit | ThinkStock

Condividi l'articolo:

103 commenti su “Mangiare troppa carne rossa e insaccati fa male al cuore”

  1. A lot of thanks for all your valuable work on this blog. My mum really loves conducting investigations and it’s really easy to understand why. My spouse and i know all about the dynamic form you offer powerful secrets via this web site and in addition encourage participation from other individuals about this concern then our favorite child is without a doubt being taught so much. Take pleasure in the remaining portion of the new year. You have been performing a great job.

    Rispondi
  2. Les raisons les plus courantes de l’infidélité entre couples sont l’infidélité et le manque de confiance. À une époque sans téléphones portables ni Internet, les problèmes de méfiance et de déloyauté étaient moins problématiques qu’ils ne le sont aujourd’hui.

    Rispondi
  3. Thank you for the sensible critique. Me & my neighbor were just preparing to do a little research about this. We got a grab a book from our local library but I think I learned more from this post. I’m very glad to see such great info being shared freely out there.

    Rispondi
  4. What i don’t realize is actually how you’re no longer really much more smartly-favored than you may be right now. You are very intelligent. You realize thus considerably in the case of this topic, produced me personally imagine it from a lot of varied angles. Its like men and women aren’t fascinated except it?¦s one thing to do with Woman gaga! Your individual stuffs outstanding. Always care for it up!

    Rispondi

Lascia un commento