Dieta Dukan, la fase di consolidamento

di Daniela Commenta

Oggi torniamo a parlare della dieta Dukan e lo facciamo analizzando la terza fase, ovvero quella di consolidamento. Siete riusciti a superare la dura fase di attacco e a resistere a quella di crociera? Bene, siete finalmente arrivati alla fase di consolidamento, che vi permetterà di consolidare, appunto, il peso raggiunto, in vista dell’ultima fase, ovvero quella di stabilizzazione e mantenimento.

La fase di consolidamento della dieta Dukan inizia una volta che avrete raggiunto il vostro peso ideale e dura 10 giorni per ogni chilo perso: in altre parole, se avete perso ad esempio 5 chili, il consolidamento durerà 50 giorni. Se i giorni di consolidamento sono molti, è consigliato dividere la fase in due o tre fasi per abituare l’organismo al nuovo regime alimentare; questa parte infatti è, insieme a quella di attacco, quella più dura dal punto di vista psicologico, perché verranno reintrodotti nella dieta alcuni alimenti fino ad adesso proibiti.

Oltre alle proteine e alle verdure, quest’ultime già introdotte nella fase di crociera, sarà possibile consumare due volte a settimana i carboidrati, come il riso, le patate e la pasta, il pane integrale ma non più di due fette al giorno e il formaggio, non più di 40 grammi al giorno. In questa fase si può mangiare anche la frutta, ma solo una porzione di medie dimensioni e una sola volta al giorno.

Due giorni alla settimana è possibile anche concedersi una cena libera, a patto di seguire alcune regole quali: il giorno dopo bisogna seguire per 24 ore la fase di attacco, non fare mai due cene libere consecutive e non esagerare con le porzioni.

Un’altra regola della fase di consolidamento è quella di mangiare solo proteine come in quella di attacco per un giorno a settimana in modo da essere certi di non riacquistare il peso tanto faticosamente perduto.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>