Dieta Dukan, la fase di attacco

di Daniela Commenta

Sicuramente tutti conoscerete la dieta Dukan, ormai famosa in tutto il mondo; se avete deciso di iniziarla sappiate che la prima delle quattro fasi che dovrete affrontare è la fase di attacco, ovvero quella che da il via alla dieta. Il momento iniziale della dieta Dukan dura pochi giorni, massimo sette, durante i quali è consentita solo un’alimentazione proteica.

Delle quattro fasi della dieta Dukan, quella di attacco è la più difficile, ma si sa: quando si inizia una dieta non è mai facile! Come dicevamo, la fase di attacco varia la sua durata a seconda dei chili che si devono perdere: generalmente dura dai 3 ai 5 giorni, ma per chi ha la necessità di perdere molto peso può durare fino a 7 giorni. L’obiettivo di questa fase è quello di dare una forte scossa al metabolismo fornendo solo proteine all’organismo: tutti gli altri nutrienti, infatti, sono tassativamente banditi.

La dieta Dukan prevede una lista di cibi che possono essere consumati nelle varie fasi; quella di attacco non fa eccezione ma prima di scoprire quali sono gli alimenti consentiti, vi proponiamo qualche consiglio.

Per prima cosa cercate di iniziare la dieta in un giorno libero, in modo da potervi organizzare, non saltate mai i pasti, bevete almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, tutti giorni fate almeno venti minuti di attività fisica, basta anche solo una semplice camminata, e mangiate quando avete fate, anche continuamente purché consumiate solo i cibi consentiti.

Per quanto riguarda i metodi di cottura, quelli consentiti sono esclusivamente alla griglia, al vapore, al forno e il bollito; non si possono usare né l’olio né il burro per condire, ma solo aceto, spezie, erbe aromatiche e, con molta parsimonia, il limone, così come il sale; lo zucchero è assolutamente vietato, così come il miele: per dolcificare si può usare solo l’aspartame.

Lista degli alimenti concessi nella fase di attacco

Carne
1. Bistecca di manzo, 2. filetto di manzo, 3. lombata, 4. roast beef, 5. bistecca di girello, 6. lingua, 7. bresaola, 8. scaloppa di vitello, 9. braciola di vitello, 10. rene, 11. fegato di vitello, 12. fette di prosciutto precotte senza grasso o cotenna, 13. fette di pollo e tacchino precotte senza grasso o contenna, 14. Pancetta magra, 15. cacciagione, nello specifico cervo, fagiano, pernice, lepre, gallo cedrone, 16. Coniglio o lepre.

Pesce
17. Spigola, 18. merluzzo fresco, 19. granchio o bastoncini di polpa di granchio (surimi), 20. sogliola limanda, 21. sogliola, 22. muggine grigio, 23. Eglefino (un tipo di merluzzo), 24. nasello, 25. halibut, 26. aringa, 27. sgombro, 28. coda di rospo, 29. passera di mare, 30. merluzzo giallo o merluzzo carbonaro (nero), 31. trota arcobaleno o trota salmonata, 32. triglia, 33. salmone, 34. salmone affumicato, 35. sardine, 36. orata, 37. pesce skate, 38. pesce spada, 39. tonno, 40. rombo, 41. merlango, 42. uova di pesce (merluzzo, salmone, aringa).

Frutti di mare
43. Calamari, 44. molluschi, 45. vongole, 46. granchio, 47. aragoste, 48. gamberi della Baia di Dublino, 49. astice, 50. gamberi del mediterraneo, 51. cozze, 52. ostriche, 53. gamberi, 54. mazzancolle, 55. scampi, 56. lumache di mare.

Pollame e uova
57. Pollo, 58. pulcini, 59. fegato di pollo, 60. faraona, 61. struzzo, 62. piccione, 63. quaglia, 64. tacchino, 65. uova di gallina, 66. uova di quaglia.

Latte e formaggi

67. Fromage Blanc, 68. formaggio fresco non grasso, 69. yogurt greco non grasso, 70. formaggio quark magro, 71. latte scremato.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>