Dieta, come capire se va bene

di Valentina Commenta

Come capire se una dieta non va bene? Quando si vuole perdere peso e rimettersi in forma spesso si decide di seguire un regime dietetico senza chiamare in causa esperti o dottori che possano verificare che quella specifica dieta vada bene per l’organismo della persona incorrendo spesso in problematiche.

Mal di testa primo segnale di problemi

Quando un regime alimentare è sbagliato per l’organismo, è il corpo stesso a dare segnali d’allerta, soprattutto quando la dieta non è equilibrata per quello che lo stile di vita della persona. Se questo accade possono essere diversi i malesseri e le patologie in grado di manifestarsi. Il primo segno che qualcosa non va è il mal di testa. Nella maggior parte dei casi è il sintomo principale di una dieta non equilibrata, sia che essa sia troppo “iperproteica” sia che le calorie siano insufficienti, magari accompagnati dall’uso di troppa caffeina.

Tale mal di testa può essere legato ad un calo della glicemia: per dare spinta all’organismo basta aggiungere magari una fetta biscottata alla propria colazione con un cucchiaino di marmellata. E’ anche importante non saltare lo spuntino di metà mattina. Non solo, se dopo un paio di settimane ci si sente sempre stanchi, quasi sicuramente la dieta è troppo restrittiva rispetto all’attività che viene fatta e vi può essere una mancanza di nutrienti e vitamine: diventa quindi importante reintegrare, anche attraverso la frutta ciò che manca.

Pancia gonfia e pelle secca segnali importanti

Un altro problema che spesso si presenta quando ci si affida a diete fai da te è quello della pancia gonfia: quando si presenta il gonfiore addominale nel corso di una dieta, di certo qualcosa non va. Si può trattare dell’assunzione di un numero eccessivo di fibre, o alla mancanza di alcuni alimenti: in ogni caso si deve tentare di rivedere il proprio piano alimentare, magari chiedendo la consulenza di un esperto. Non si dovrebbe mai cambiare regime alimentare senza consultare prima almeno il proprio medico.

Quando si segue una dieta è molto importante rimanere idratati: cercare di seguire un regime alimentare equilibrato, se si vuole rimettersi in forma è basilare. E l’idratazione è uno di quegli elementi sui quali la salute della persona si basa in ogni caso: se quindi si ha la pelle secca, sicuramente non si assorbe abbastanza vitamina B e non si consumano abbastanza frutta e verdura.

In questo caso, oltre che affidarsi a un regime alimentare consultando un esperto, è consigliabile bere almeno due litri di acqua al giorno e non evitare alimenti ricchi di vitamina B come fegato, legumi, cereali e frutta secca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>