Datteri, calorie e valori nutrizionali

di Redazione

I datteri, ovvero i frutti della palma da dattero, sono prodotti davvero particolari: basti pensare che 100 grammi di frutti secchi contengono più di 63 grammi di zuccheri facilmente assimilabili, molto utili per rinvigorire l’organismo, per chi fa sport e deve mantenere attivo il tono muscolare, per gli studenti che hanno bisogno di energie e per i bambini inappetenti.

I datteri non contengono solo zuccheri, ma anche buone quantità di magnesio, ferro e soprattutto potassio; la presenza di questi minerali, insieme al basso contenuto di sodio, è utile per riequilibrare i liquidi nell’organismo, prevenire i disturbi del sistema cardiovascolare e assicurare l’attività dei muscoli. Per contro, però, i datteri sono piuttosto energetici: contengono, infatti, 227 calorie ogni 100 grammi, e quindi vanno consumati con parsimonia.

I datteri sono ottimi anche per attenuare le infiammazioni delle vie respiratorie, in particolare per combattere tosse e raffreddore: basta assumere due cucchiai al giorno di sciroppo di datteri, che si ottiene facendo bollire per dieci minuti dei datteri in acqua bollente.

Calorie e valori nutrizionali
Valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto

Calorie: 227 Kcal
Acqua: 21,32 g.
Carboidrati: 74,97 g.
Grassi: 0,15 g.
Proteine: 1,81 g.
Fibre: 6,7 g.
Zuccheri: 66,47 g.
Calcio: 64 mg.
Sodio: 1 mg.
Ferro: 0,9 mg.
Magnesio: 54 mg.
Fosforo: 62 mg.
Potassio: 696 mg.